Salone del mobile 2012. Gio Ponti e l’Ordine degli Architetti di Milano

Un’iniziativa straordinaria. L’Ordine di Milano è solito aprire le porte al Salone del Mobile di Milano, ma quest’anno organizza un evento speciale: un mostra su Gio Ponti.

 

L’Ordine degli Architetti della Provincia di Milano anche quest’anno apre le porte della sua sede per una serie di eventi in occasione delle giorante del Salone del Mobile. E lo fa preparando un omaggio a Gio Ponti. Dal 17 al 22 aprile, nella sede di via Solferino, verrà infatti allestita la mostra intitolata ‘Vivere alla Ponti’, parte del Fuorisalone del quartiere Brera.

 

L’esposizione, curata insieme a Francesca Molteni e in collaborazione con Gio Ponti Archives, vuole essere “un omaggio al grande Maestro del ‘900 e al suo design domestico, all’ossessione per il dettaglio e a una visione della modernità ancora attuale”, spiegano i promotori. Gli interni di Gio Ponti – case, ville, hotel e uffici – rivivranno allora nelle fotografie d’archivio e nei disegni, negli schizzi e nei progetti tecnici, alcuni inediti, realizzati nel corso di una vita. In mostra si potranno ammirare il Palazzo Montecatini del 1936, l’Hotel Parco dei Principi di Sorrento del 1960, fino alla sua abitazione, Casa Ponti in Via Dezza a Milano.

 

Un racconto che sarà accompagnato dalle lettere, dalle fotografie di famiglia e dai documenti video, che rievocheranno l’uomo e l’architetto, con le testimonianze dei figli, degli allievi e dei collaboratori. Il progetto accompagnerà la presentazione di alcuni arredi di Gio Ponti, rieditati da Molteni nel flagship store di corso Europa.

 

Fonte: Ansa.it

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico