S-House, un prototipo per aiutare gli abitanti del delta del Mekong

S-House 2 è il progetto sviluppato dallo studio vietnamita Vo Trong Nghia Architects per gli abitanti del delta del Mekong, una comunità molto povera, il cui reddito medio è al di sotto dei cento dollari al mese, costretta a vivere in abitazioni temporanee molto modeste.

Il progetto si inserisce nel filone delle numerose sperimentazioni che si stanno conducendo in Vietnam per tentare di risolvere il problema abitativo dei più poveri, si pensi ad esempio a Bottle House, il prototipo in bottiglie di plastica riciclate realizzato dallo studio 1+1>2 International Architecture JSC.

Con il progetto S-House lo studio Vo Trong Nghia vuole invece sviluppare un  prototipo di casa permanente, facile da realizzare ma soprattutto a basso costo.

La prima fase del progetto è iniziata nel 2012 con un prototipo realizzato con un telaio in acciaio, sostituito nel 2013 da un nuovo modello con telaio leggero in calcestruzzo prefabbricato, calcolato in modo da poter essere trasportato con le piccole imbarcazioni tipiche del Delta del Mekong e facile da montare grazie a semplici connessioni bullonate.

Per i tamponamenti Vo Trong Nghia sta sperimentando materiali locali quali, ad esempio, le foglie di palma che gli abitanti stessi intrecciano, partecipando quindi alla realizzazione della propria abitazione.

A questi materiali naturali si associano fogli in policarbonato per le aperture e lastre in fibrocemento ecologico per la copertura che associate alle foglie di palma compongono un tetto ventilato, resistente alla pioggia e al grande caldo.

Ogni unità abitativa costa circa 4.000 dollari.

a cura di Simona Ferrioli

SCHEDA PROGETTO
S-House 2

Luogo
Long An Province, Vietnam

Progettisti
Vo Trong Nghia Architects
Vo Trong Nghia, Masaaki Iwamoto, Kosuke Nishijima

Data
2014

Fotografie
Hiroyuki Oki

Per ulteriori informazioni
votrongnghia.com

Nell’immagine di apertura, vista di S-House 2 al crepuscolo. Foto © Hiroyuki Oki

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico