Roma_Nomentano, met-architetti

L’intervento, senza stravolgere l’impianto e la distribuzione dell’appartamento esistente, punta, attraverso il cambiamento delle destinazioni delle camere, a modificare la modulazione e la percezione spaziale.

Sulla base delle richieste dei committenti (due stanze da letto, due bagni e un’ampia zona living/cucina) il progetto mira a valorizzare la rotazione esistente  attraverso la proposizione di un nuovo volume curvilineo (bagno di servizio) che spezza formalmente il lungo corridoio, caratterizzando in questo modo l’innesto con l’ampio ambiente dove è stata progettata la cucina.

L’ambiente cucina è stato pensato come un luogo dedicato alla convivialità in continuità visiva e spaziale con la nuova zona living a cui si accede attraverso tre grandi aperture nella parete muraria; la grande penisola dal disegno lineare viene valorizzata dal blu intenso della parete di fondo, che costituisce uno sfondamento visivo percepibile dal corridoio.

Anche l’illuminazione artificiale, mediante la giustapposizione e la diversificazione delle sorgenti luminose, contribuisce alla scansione degli spazi sottolineando la plasticità dei volumi e diversificando le sfumature del bianco delle pareti e dei rivestimenti dei bagni.

 

SCHEDA PROGETTO

Progetto
Roma_Nomentano

Localizzazione
Roma

Progettisti
met-architetti
(arch. R. Morziello,  arch. C. Thermes,  arch. L. Calderoni)

Tipologia
Ristrutturazione appartamento

Superficie
105 mq

Cronologia
Progetto: 2007
Fine lavori: 2008

Fotografie
Filippo Vinardi

Altre immagini del progetto

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico