Riuso del paesaggio urbano in abbandono, al via Conversion+

Conversion+ è un evento itinerante a cadenza annuale che indaga i fenomeni di trasformazione del territorio contemporaneo attraverso pratiche interpretative collettive e transdisciplinari. Giunto alla sua terza edizione, il festival annuale sul riuso del paesaggio urbano in abbandono quest’anno si tiene a Bari, dall’1 al 14 settembre 2014, nella Sala Murat, alle porte della città vecchia.

 

Lo scenario di crisi – politico/economico/istituzionale – apre interrogativi sulla sostenibilità di modelli di sviluppo per le città che impiegano l’espansione insediativa come carburante prevalente per la sussistenza della comunità urbana. Questo trend di crescita perpetua della produzione edilizia ha determinato un totale disallineamento tra domanda e offerta abitativa, lasciando dietro di sé nel tessuto urbano numerosi oggetti, come atomi che nel tempo hanno perso la carica che conferiva loro stabilità – la propria funzione – e oggi sono elementi instabili ma fortemente reattivi.


Conversion+ ha l’obiettivo di costruire scenari sulla riattivazione dei frammenti di paesaggio urbano – gli ioni latenti nella città contemporanea – che hanno subito, negli ultimi decenni, fenomeni di abbandono, di dismissione, o che siano rimasti incompiuti.
L’evento si pone perciò l’obiettivo di condensare, in un breve periodo dell’anno e in luoghi determinati, un laboratorio sperimentale multiforme, che utilizza tanto le arti quanto la riflessione architettonica per porre domande e immaginare risposte sul destino della città.

 

Nella prima settimana si terranno tre workshop paralleli (architettura, fotografia e audiovideo/arte relazionale), all’interno dei quali si elaboreranno progetti relativi ad alcuni edifici inutilizzati nel territorio barese, oltre ai dibattiti pomeridiani aperti al pubblico.
Il 6 settembre si inaugurerà la mostra che esporrà i risultati della ricerca sul fenomeno di abbandono del patrimonio edilizio nella città di Bari e a scala internazionale, e accoglierà gli elaborati prodotti all’interno dei tre workshop.

 

Il Workshop di Architettura, aperto a 36 partecipanti, sarà coordinato dagli architetti Marco Navarra (NOWA, Caltagirone), Giacomo Borella (Studio Albori, Milano) e Francesco Librizzi (Francesco Librizzi Studio, Milano).
Il Workshop di Fotografia sarà condotto da Michele Cera e accoglierà 5 partecipanti, mentre il Workshop Audiovideo/Arte Relazionale sarà diretto da Donatello De Mattia e aperto a 8 partecipanti.


Le iscrizioni devono pervenire entro e non oltre il 5 agosto 2014.


Per ulteriori informazioni e iscrizioni
www.conversionplus.it

 

Nell’immagine, “Ex Fabbrica”, Lorenzo Linthout, Sanguinetto, Verona, vincitore dell’edizione 2013 del contest Conversion

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico