Riuso, autocostruzione, riqualificazione dello spazio pubblico: Mobile Urban Square

L’installazione Mobile Urban Square è il risultato del workshop di autocostruzione organizzato da Izmo all’interno del Progetto Leonia, un percorso di ricerca e formazione finalizzato a diffondere le pratiche del riuso nell’ambito della riqualificazione urbana. Il progetto ha curato con particolare attenzione il processo progettuale e teorico ponendo l’attenzione sulla divulgazione del metodo del riuso e dell’autocostruzione al fine di realizzare una piattaforma multifunzionale mobile (di dimensioni 3×2 – circa la dimensione di un parcheggio) da collocare come arredo urbano nel quartiere di Porta Palazzo a Torino.

 

Il workshop ha preso avvio il 18 maggio 2012 e ha coinvolto dieci partecipanti.
Durante il primo incontro sono stati presentati loro i risultati della ricerca, con particolare attenzione al tema del riuso creativo e alla normativa in materia di installazioni nello spazio pubblico.
Successivamente i partecipanti hanno avuto modo di prendere visione dei materiali messi a loro disposizione per la costruzione dell’installazione, dei luoghi di intervento e dello spazio di lavoro.
A partire dal vincolo progettuale, rappresentato da un telaio montato su ruote e diviso in quattro settori, i partecipanti, divisi in altrettanti gruppi, si sono occupati della progettazione e realizzazione di arredi e parti funzionali annesse e contenute nella struttura.
L’ultimo giorno di workshop si è svolto direttamente nei luoghi di intervento e ha rappresentato l’occasione per mostrare agli abitanti del quartiere il work in progress dell’installazione.
A conclusione dei lavori, la Mobile Urban Square è stata presentata nel corso di un evento pubblico organizzato in collaborazione con l’associazione Urbe e la compagnia teatrale Quinta Tinta.


Izmo nasce nel 2006 a Torino e si occupa di processi partecipativi, sviluppo locale, architettura, design e nuovi media. Il nome deriva dall’assonanza con l’istmo, una linea sottile di terra che unisce due territori: l’ambito di ricerca è infatti il territorio, luogo di relazioni tra individui e spazi, e la mission è unire i territori tra di loro, i cittadini con il territorio e tra di loro attraverso interventi di riqualificazione urbana e installazioni; organizzazione di seminari, incontri e workshop; sviluppo di piattaforme Web collaborative. In tutti i casi, le attività e le azioni di Izmo provengono dalla lettura e dall’ascolto dei luoghi e dei cittadini interessati dagli interventi.


SCHEDA EVENTO
Mobile Urban Square


Luogo
Torino


Periodo
maggio – luglio 2012


In collaborazione con
Compagnia di Sanpaolo, Cecchi Point, Urbe


Team
Pasquale Onofrio, Giuseppe Vinci, Ianira Vassallo, Elena Candelari, Julie Labbé, Alessandro Grella


Per ulteriori informazioni
Izmo – made to gather
via Aosta, 8 Torino
E-mail: associazione@izmo.it
www.izmo.it

 

Nell’immagine di apertura, vista dell’arredo mobile realizzato a conclusione del workshop

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico