Ristrutturazione, Studio Moscheni e il nuovo Head Quarter Adecco

Lo Studio Moscheni, nel mese di Aprile 2012, ha concluso la ristrutturazione del nuovo Head Quarter della Adecco, società che si occupa di somministrazione del lavoro.

 

Il cliente voleva un building unico e di prestigio e, in una sede nuova, anche ambienti che rendessero più piacevole l’attività interna, migliorare gli spazi di condivisione e avere un’immagine grintosa di una Società in evoluzione e che desse ai visitatori, ma anche ai dipendenti, l’idea della leadership aziendale.
La scelta, affidata allo Studio, è ricaduta all’interno di un nuovo business center a nord di Milano, ottimamente servito dai mezzi pubblici, dov’era un building di tre piani con un grande terrazzo, già ultimato nella forma e nelle finiture principali, totalmente open space di 4200 mq. Oltre alla logistica, è piaciuta la struttura degli spazi, la luminosità degli ambienti, i soffitti molto alti che hanno permesso di ampliare le scelte progettuali per soddisfare tutte le esigenze del cliente.

 

È stato modificato il colore esterno delle facciate, il giallo, che non esprimeva lo spirito aziendale, si è pensato di utilizzare uno dei colori secondari del brand Adecco, il colore sabbia, inoltre sono state inserite delle insegne con il logo aziendale e sulle vetrate sopra all’ingresso sono state applicate delle immagini sempre aziendali tramite delle vetrofanie microforate che permettessero comunque il passaggio della luce all’interno del vano scala principale.

 

Lo studio ha puntato a migliorare il più possibile il modo di lavorare degli utenti ottimizzando al massimo gli spazi interni, offrendo una migliore qualità e funzionalità degli uffici anche in funzione dell’attività da svolgere sia per singolo piano che per la totalità del building.
Sono stati creati sia uffici singoli che uffici più grandi open space, sono stati utilizzati tavoli operativi uniti a isole di lavoro e nelle zone di minor luminosità sono state inserite piccole salette riunioni e colloqui anche semicircolari, qui i tavoli riunioni sono stati appositamente studiati e modificati per poter inserire le prese dati e di corrente migliorando l’utilizzo dei pc portatili senza snaturare l’immagine finale del prodotto.
Il piano terra è dedicato all’accoglienza tramite la reception che si integra in modo armonioso con gli spazi circostanti. Sono state scelte linee essenziali, fresche e giovani.

 

L’elemento caratterizzante nei due piani adibiti agli uffici è l’Inspiring Room, area dedicata alla convivialità, al dialogo, alla condivisione di idee, allo svago e al food. Al primo piano, all’Inspiring room è stata data un’immagine professionale di rappresentanza molto elegante e d’impatto, grazie all’utilizzo di una parete a vetri oscurati con profili verniciati neri creati apposta per l’occasione.
La vetrata lascia intravedere lo svolgere delle attività al suo interno senza per questo creare disordine, i portali, costruiti in cartongesso, sono elementi di unione e collegamento virtuale al corridoio, come sculture che attraversano la lunga vetrata e si proiettano al di fuori.

 

Il portone d’ingresso, più grande e a imbuto, come quello del piano superiore, è un invito a entrare, sottolineato anche dal pavimento e dai tagli di luce.
Al secondo piano, l’inspiring room è racchiusa in una bolla rossa, colore del brand aziendale, che idealmente racchiude e protegge chi vi entra, anche qui sono stati inseriti portali con vetrate fisse che si aprono a cannocchiale lungo i corridoi per dare luce e trasparenza agli stessi. La zona conviviale è molto importante e accogliente, per coccolare nel relax i dipendenti nei momenti di svago, tramite comodi divani, inoltre utilizzata per meeting informali ed eventi con i clienti.
Anche se più contenuta, anche qui è presente un’area food e break.

 

La diversità dell’utilizzo dei colori nella pavimentazione ha permesso di creare dei grandi tappeti su cui nelle zone relax delle Inspirig Room, sono stati posati dei grandi e comodi divani affacciati su maxi schermi, un sistema di circuito interno da la possibilità di mandare a video contemporaneamente filmati aziendali, tutto supportato da un impianto audio di livello professionale.
Una sala conferenze viene appositamente progettata e realizzata tramite una pedana a gradoni in cui sono state inserite comode poltroncine dotate di tavolette a scomparsa, collegamenti rete e nel passaggio da luci segna passo.
Il terzo e ultimo piano, è dedicato all’area Management che può godere della vista di un bellissimo terrazzo progettato inserendo una nuova pavimentazione lignea, creando all’interno tagli riempiti di sassi di fiume, contropareti a nascondere i locali tecnici, utilizzando molto verde e realizzando anche una metà campo da basket, considerata la propensione della società alle sponsorizzazioni sportive. L’area è diventata così fruibile per eventi, e predisposta per potenziali riunioni e attività lavorative all’aperto: i tavoli esterni sono anche completi di torrette elettriche e collegamenti Wireless.
Una grande sala riunioni permette di ospitare una ventina di persone. I tavoli riunione all’interno degli uffici direzionali sono stati anch’essi disegnati e fatti produrre appositamente per ottemperare alle esigenze del cliente.

 

La scelta dell’illuminazione degli uffici è stata obbligata dalle normative illuminotecniche. Nelle aree di aggregazione sono state utilizzate diverse tipologie di lampade, studiate per valorizzare gli ambienti e poter creare scenari diversi a seconda delle necessità.
La scelta di creare ampi corridoi (altezza: di 3 mt), oltre a caratterizzare la distribuzione degli uffici, ha permesso di dare molto respiro agli ambienti, permettendo così di essere anche utilizzati per piccole aggregazioni di persone per condividere momenti al di fuori dell’attività di back-office, mentre alcune pareti dipinte con i colori secondari del brand e grandi immagini a parete in bscala di grigi arricchiscono, caratterizzano e danno un’immagine giovane dell’Azienda.
L’utilizzo di diversi colori nei pavimenti nei corridoi, negli ingressi, nelle sale riunioni, nelle aree colloqui negli uffici di back office, nelle Ispiring room e nei bagni, oltre che a delimitare gli spazi, caratterizza le diverse zone dando a esse una denominazione personale.

 

Per chiudere gli uffici, verso tutti i corridoi, si è scelto di installare vetrate a tutta altezza, aumentando il più possibile la luminosità. Le porte delle pareti vetrate (altezza: 3 mt), in legno laccato con un colore secondario aziendale, danno un senso di importanza e di eleganza agli interni, in linea con tutto il lavoro svolto.

 

Nell’immagine di apertura, l’interno dell’Inspiring Room al 2° piano.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico