Risparmio energetico. Ediltek 2011, dodicesima edizione

Forte del successo riscosso nel 2010, che consacra Ediltek quale evento più atteso nel settore dell’area nord di Milano, la fiera dell’edilizia torna a MalpensaFiere dal 23 al 25 settembre 2011. La XII edizione, organizzata con il Patrocinio dei Ministeri dell’Ambiente e delle Infrastrutture, guarda al futuro del mercato edile e si propone quale vetrina vincente per gli oltre 200 espositori previsti, con l’obiettivo di superare anche quest’anno le 15.000 presenze di pubblico. Un dato che già dalla scorsa edizione ha consacrato Ediltek quale evento più atteso dagli operatori del settore del vasto bacino economico del Nord-Ovest, che coinvolge le Province di Milano, Varese, Como, Lecco, Novara, Verbania e del Canton Ticino.

 

Chocolat Pubblicità, Segreteria organizzativa della manifestazione, sta già delineando i contenuti e le iniziative collaterali che animeranno Ediltek 2011 per proporre sempre nuovi percorsi che, insieme ai grandi classici come il Salone del Trasporto, Casa 21 ed Eco&nergia, saranno in grado di attirare l’attenzione e l’interesse di un pubblico sempre più vasto. Il tutto arricchito come sempre da un fitto calendario di workshop e convegni per addetti ai lavori e non solo. Ediltek 2011, infatti, è anche didattica, grazie a un’area dove i giovani, futuro del mondo dell’edilizia, potranno apprendere tecnologie e innovazioni del mercato.
Inoltre, grandi sorprese in linea con le tendenze emergenti del mercato per trasformare Ediltek in un vero percorso oltre le frontiere dell’edilizia. Ai Saloni storici della kermesse si affiancano nuovi spazi: da Real Estate a Climatica, con tante idee per il risparmio energetico, fino a Living Garden con componenti di architettura per l’arredo urbano.

 

“Negli ultimi anni Ediltek ha registrato una crescita costante, sia per numero di espositori che per flusso di visitatori” – commenta Pietro Garavaglia, titolare di Chocolat Pubblicità, Segreteria Organizzativa di Ediltek 2011 – “Già da oggi abbiamo buone basi per poter preannunciare che anche quest’edizione sarà un successo e un’opportunità concreta di business per i numerosi espositori che interverranno alla manifestazione. In quest’ottica abbiamo scelto di sfruttare al massimo l’area espositiva occupando, oltre alla superficie interna di MalpensaFiere pari a 12.000 mq, anche l’area esterna di 25.000 mq. Una scelta dettata dalla volontà di dare spazio all’esposizione di macchine pesanti e mezzi di taglia extra large e di interagire sempre di più coi visitatori attraverso prove tecniche sul campo e mini cantieri, che l’anno scorso hanno riscosso enorme successo”.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico