Riqualificazione urbana, Roma e Milano: via libera a due progetti importanti

Roma. Il Campidoglio ha comunicato che il Sindaco di Roma Gianni Alemanno ha firmato l’Ordinanza per formare il Comitato Promotore Forte Bravetta, che ha il compito di fissare le strategie di riqualificazione dell’area. La strategia viene costruita sulla base delle linee guida appositamente stabilite con la Giunta Comunale del 28 Aprile del 2010 (un anno fa!).
La nomina del Comitato Forte Bravetta velocizzerà la realizzazione del progetto di riqualificazione e valorizzazione dell’area, un punto di riferimento importante per la memoria della Capitale, rimasto inaccessibile per più di 132 anni (venne ultimato nel del 1883). Il Comitato terminerà i propri lavori entro la fine del 2011, e precisamente entro il 31 dicembre. 
Aldo Giovanni Ricci, delegato per la valorizzazione della Memoria Storica, dice: “Del Comitato fanno parte le figure tecniche, culturali, associative e amministrative la cui voce è importante per avviare nel modo migliore i lavori per la valorizzazione dell’area e del Forte”.

 

Milano. La Giunta del Capoluogo lombardo ha dato invece il via libera alla realizzazione della prima parte della riqualificazione (a opera della ditta Sogemi) dei Mercati Generali di Milano. Il piano (43 milioni di euro assunto direttamente da Sogemi) la realizzazione di più di 50.000 mq da affittare a circa cento operatori già presenti sul mercato di trasferire la propria attività in superfici adeguate alle norme vigenti.
L’assessore comunale alle Attività produttive Giovanni Terzi, in una nota: “Questa prima fase del progetto di sviluppo consentirà a Sogemi di migliorare i propri parametri economici e finanziari per posizionarsi sul mercato della logistica e del fresco in modo strategico. In questo modo la società potrà raggiungere l’equilibrio economico necessario anche per attrarre il finanziamento utile alla realizzazione della seconda fase”.

 

 

Nell’immagine di apertura i Mercati Generali di Milano. Foto: organirama, www.survivemilano.it

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico