Riqualificazione urbana, il nuovo archivio luterano a Norimberga di gmp

Ha inaugurato lo scorso 20 settembre 2013 a Norimberga il nuovo archivio della Chiesa Evangelica Luterana della Baviera su progetto degli architetti von Gerkan, Marg and Partners (gmp), realizzata su un’area precedentemente occupata da un edificio industriale e nelle immediate vicinanze della chiesa.

 

Con 34 chilometri di scaffalature, l’archivio dispone del doppio dello spazio rispetto alla sistemazione precedente e ospita, inoltre, un laboratorio di restauro e stanze per ospitare i visitatori. L’archivio conserverà, tra i molti documenti originali, lettere di Martin Lutero e altri documenti e lettere di papi e imperatori, oltre a numerosi libri storici e dipinti.
L’archivio è stato progettato con climatizzazione passiva degli ambienti interni, al fine di garantire le migliori condizioni di conservazione dei documenti storici.

 

Il nuovo edificio è costituito da due cubi che si intersecano e sembrano galleggiare sopra il piano terra, evanescente e trasparente. La struttura si eleva da un piano seminterrato a circa un metro dal livello della strada; i volumi digradano verso il basso in direzione sud, terminando in una grande terrazza che offre una spettacolare vista del lago Wöhrder See. L’effetto è quello di un edificio scultoreo, libero su tutti i lati e circondato da un lato dalla Zeissstrasse e, sul versante est, dal giardino del Seminario, di cui il nuovo Archivio sembra un’estensione.

 

Il basamento della struttura in acciaio è rivestito da lastre in pietra arenaria di colore rossastro, in continuità con il preesistente muro di arenaria e con il paesaggio circostante.
La finitura delle superfici esterne dell’archivio è in rame lucido con una leggera texture verticale: il metallo naturale sarà sottoposto, nel tempo, a vari stadi di ossidazione e variazioni cromatiche, fino ad assumere la caratteristica patina di colore brunastro.

 

L’accesso all’archivio da parte del pubblico avviene lungo la Veilhofstrasse, ingresso da cui è possibile raggiungere anche la sala conferenze, che può essere utilizzata anche per ospitare esposizioni. Questa sala si trova proprio di fronte all’incrocio tra la Veilhof e la Zeissstrasse, in modo da accogliere i visitatori. La sala di lettura affaccia sia sul lato est che sul lato ovest, prospiciente un tranquillo giardino.

 

Gli uffici sono collocati ai piani superiori, nei due livelli che circondano l’archivio, disposti in modo da assicurare un facile accesso alle aree dell’archivio da parte dei membri del personale. 
Le aree archivio occupano i quattro piani collocati sopra il livello terra e i due livelli inferiori. Poiché il primo di questi due livelli è collocato verso il pendio a sud, è possibile accedere ai laboratori dell’archivio dalla Zeissstrasse.


a cura di Federica Maietti


SCHEDA PROGETTO
State archive of the Evangelical Lutheran Church of Bavaria


Localizzazione
Norimberga, Germania


Committente
Evangelical Lutheran Church of Bavaria


Progetto
Meinhard von Gerkan and Nikolaus Goetze


Associated Partner
Dirk Heller


Project Leader
Karen Schroeder


Design Team
Christoph Berle, Katharina Traupe, Monika Braig


Implementation Team
Christoph Berle, Miriam Bamberg, Judith Saile, Alexander Schnieber, Sui Jinying


Superficie
9.327 mq


Per ulteriori informazioni
www.gmp-architekten.de

 

Nell’immagine di apertura, vista frontale del nuovo archivio della Chiesa Evangelica Luterana della Baviera. Foto © Heiner Leiska

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico