Riqualificazione. I ‘borghi più belli’ della Lombardia saranno valorizzati e sostenuti

Sono nel Club dei borghi più belli d’Italia. Allora, perchè non valorizzarli?

 

Esiste un progetto di legge per valorizzare, promuovere e sostenere 16 borghi lombardi. Si tratta di uno dei provvedimenti su cui il Consiglio regionale inizierà a discutere alla ripresa dei lavori dopo la pausa estiva. Il testo è di iniziativa popolare ed è sostenuto dal Club, su emanazione dell’Anci.
Un gruppo di lavoro istituito all’interno della commissione Territorio approfondirà il testo, con l’obiettivo, come spiegato ieri in una conferenza stampa, di dirottare su questi borghi iniziative e risorse ad hoc per incentivare interventi di riqualificazione e sviluppo, anche per una miglior fruibilità turistica degli stessi. Non saranno necessari fondi nuovi (in tempo di tagli è difficele ottenerli…) ma solo una riorganizzazione delle risorse che già la Regione destina ai piccoli Comuni.

 

La legge permette di valorizzare e far conoscere le realtà di un’Italia nascosta, ma che hanno raggiunto, nel 2010, un fatturato turistico di 1 miliardo. Nell’immagine di apertura il Castello Visconteo di Pandino (Cremona), uno dei borghi lombardi che fa parte del Club Anci.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico