Riqualificazione e recupero. Carbonia vince il premio del Consiglio d’Europa

Finalmente un successo italiano. Alla seconda edizione del “Premio del paesaggio”, il riconoscimento assegnato dal Consiglio d’Europa ai migliori progetti di riqualificazione del territorio nel Vecchio Continente, ha vinto il comune di Carbonia, che ha sbaragliato la concorrenza di altri 13 Paesi europei.

 

E’ successo grazie al “Carbonia Landscape Machine”, un progetto di riqualificazione e recupero del patrimonio architettonico della città sarda, tra le più giovani d’Italia. Il progetto, realizzato dal comune di Carbonia insieme alla facolta’ di Architettura dell’università di Cagliari, ha permesso di riqualificare e riconvertire la miniera di Sebariu e di restaurare il patrimonio architettonico della città, fondata nel 1937 per la gestione del giacimento carbonifero di Serbariu-Sirai.
Il premio, si legge nelle motivazioni del Consiglio, vuole riconoscere un’esperienza esemplare e rappresenta “un modello con un ampio risvolto internazionale per la riqualificazione di altre aree urbane e industriali degradate”.

 

La cerimonia di premiazione si svolgerà il prossimo 20 ottobre a Evora, in Portogallo, in occasione del meeting europeo per l’applicazione della Convenzione europea del Paesaggio.

 

Fonte: www.agi.it

 

Nell’immagine di apertura il Teatro Centrale di Carbonia

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico