Riqualificazione, al via le operazioni per il Waterfront di Ostia

La Giunta capitolina, su proposta dell’assessore al Patrimonio e Politiche abitative, ha approvato la prima fase di attuazione del protocollo d’Intesa tra l’Agenzia del Demanio e Roma Capitale per lo scambio patrimoniale di beni immobiliari strategici.

 

Tra questi, le aree Lungomare Amerigo Vespucci e Lungomare Caio Duilio che saranno oggetto di riqualificazione e di rilancio turistico e urbanistico del Waterfront di Ostia. “Questo protocollo – commenta l’assessore alle Attività produttive, Davide Bordoni – è l’inizio di un percorso che porterà alla realizzazione dei progetti sul Waterfront, che daranno a Ostia e al XIII Municipio una dimensione turistica internazionale e faranno di questo territorio un volano per l’economia capitolina. Roma si appropria così di due aree strategiche che può destinare meglio di chiunque altro allo sviluppo urbanistico del XIII Municipio. Anche questo in fondo è un passaggio di decentramento”.

 

Nell’immagine di apertura il lungomare di Ostia. Foto di HDR (Photomatix) + Topaz Adjust

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico