Rigenerazione urbana, Eureka Kvarteret a Oslo

(Read english text)

Lo studio schmidt hammer lassen architects ha vinto il concorso internazionale per la progettazione di un masterplan di 87.000 metri quadri nella zona di Skøyen, nel centro di Oslo. Eureka Kvarteret diventerà l’icona unificatrice del comparto urbano, disegnando un nuovo skyline, ricucendo le eterogeneità dell’impianto urbano esistente e creando un collegamento con il fiordo di Oslo.

Il progetto comprende un hotel e un centro conferenze, housing, bar e spazi commerciali, uffici e un centro di accoglienza diurno in grado di evocare un forte senso di comunità.

Il sito di Skøyen è situato vicino al centro della città di Oslo e collega il quartiere con il paesaggio naturale. Il nuovo quartiere unificherà la strada principale di Hoff, Sofienlund fino a Karenslyst e Bestumkilen, attraverso uno scenario urbano aperto, confortevole e invitante, collegando la zona con i principali nodi di trasporto.

La proposta di progetto si basa su un’interazione qualitativa con le strutture esistenti; l’espansione proposta dal progetto avverrà gradualmente attraverso diverse fasi, al fine di creare un terreno fertile per la “vita tra gli edifici”. Il quartiere si aprirà agli abitanti a partire dalla prima fase di realizzazione attraverso un forte impegno locale e la creazione di consapevolezza di questo nuovo panorama urbano tra i cittadini.

Lo schema dell’impianto urbano è razionale: la rete viaria è definita dalla strada principale collegata alla città nelle direzioni nord-sud ed est-ovest. Questa rete stradale divide il sito in cinque isolati chiaramente leggibili. All’interno di questi blocchi un grattacielo ed edifici a struttura aperta generano passaggi interni, scorciatoie e passeggiate, creando un ulteriore livello nella gerarchia spaziale dei percorsi. La flessibilità del masterplan lo rende adattabile a future modifiche nelle destinazioni d’uso e nelle funzioni.

Abbiamo proposto un progetto di rigenerazione incentrato su un’idea di base per lo spazio tra gli edifici. Attraverso la creazione di una gerarchia forte e diversificata costituita da strade, vicoli e piazze, il quartiere diventerà un catalizzatore per lo sviluppo urbano denso di Skøyen. In questo nuovo centro gli utenti di tutti i giorni o i passanti si sentiranno non solo al sicuro ma anche incuriositi dai dintorni. Sfruttando le qualità già esistenti della zona, il collegamento centrale per il centro di Oslo, lo snodo del trasporto pubblico e la presenza del fiume Hoff come driver naturali, il progetto innesca una forte presenza e l’interazione con il contesto“, spiega Kristian Lars Ahlmark, Senior Partner di schmidt hammer lassen architects.

a cura di Federica Maietti

SCHEDA PROGETTO
New urban development in Oslo

Concorso
1° premio al concorso internazionale a inviti | 2015

Localizzazione
Oslo, Norvegia

Committente
Storebrand Eiendom AS

Progettisti
schmidt hammer lassen architects

Landscape architect
schmidt hammer lassen architects

Superficie
87,000 mq

Per ulteriori informazioni
www.shl.dk

Nell’immagine di apertura, vista del nuovo skyline del quartiere di Skøyen, nel centro di Oslo. © schmidt hammer lassen architects

 

— english text

schmidt hammer lassen wins international competition to design a 87,000 m2 masterplan in the area of Skøyen in central Oslo. Eureka Kvarteret will become a unifying urban development icon. It will draw a new skyline and a versatile reflection of city life by combining the diversity of the existing settlement as well as creating a connection to Oslo fjord. The plan will include a hotel and conference centre, housing, cafes and retail areas, offices and a day-care centre evoking a strong sense of community and urban life.

The site at Skøyen is situated close to the city centre of Oslo linking neighbourhood and nature. The new district will unify the main street of Hoff, Sofienlund down to Karenslyst and Bestumkilen, with an open, comfortable and inviting appearance. It will show a strongly defined framework for urban life by linking the area with the main transportation hubs.

The proposal is based on a qualitative interaction with the already existing structures, this multi-stage expansion will gradually create a fertile ground for the life between the buildings. The neighborhood will open up from the first stage making a strong local engagement and creating awareness of this new panorama.

The scheme is rational with a clear “main street” network connected across North-South and East-West directions. These routes divide the site into five clearly readable blocks. Within these fields, we are working with high rise and open block structures, generating internal passageways, shortcuts and promenades, making room for an extra layer in the street hierarchy. The design is flexible due to future demands for changing use and functions.

We have proposed a framework that builds upon a basic idea about the space between the buildings. By creating a strong and diverse hierarchy consisting of streets, alleys, squares and plazas, we see a future city centre that will become a catalyst for the dense urban development of Skøyen. In this new centre everyday users or passersby will not only feel safe but also intrigued by the surroundings. By using the already existing qualities of the area, the central link to downtown Oslo, the public transportation hub and the presence of the Hoff river as natural drivers, we create a strong presence and interaction with the context”, explains Senior Partner Kristian Lars Ahlmark.

From the Architects

PROJECT DATA
New urban development in Oslo

Competition
1st prize, invited international competition 2015

Location
Oslo, Norway

Client
Storebrand Eiendom AS

Architect
schmidt hammer lassen architects

Landscape architect
schmidt hammer lassen architects

Area
87,000 mq

For further information
www.shl.dk

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico