Ridisegnare gli spazi aperti, laboratorio d’arte contemporanea

Il laboratorio promosso da Associazione A passo d’uomo con il contributo della Regione Emilia-Romagna, assessorato alla Cultura, intende indagare il confine tra Land-art, Street-art e Performig-art sperimentando come spazio creativo-espositivo un sentiero naturale in Valconca, nel Comune di Gemmano, Rimini. Le opere e le installazioni del laboratorio diverranno parte di un percorso espositivo che verrà inaugurato il 6-7 settembre con una camminata scenica, installativa e performativa nell’ambito del festival A passo d’uomo, sentieri naturali e culturali in Valconca. Le singole opere realizzate saranno volte al ri-disegno di spazi e luoghi del sentiero in cui permangono situazioni compromesse e oggetto di recupero creativo da parte degli artisti.

 

Il laboratorio intende promuovere attività di ricerca, formazione professionale e di rappresentazione dei luoghi della Valconca attraverso l’arte contemporanea, promuovendo e rafforzando le vocazioni della valle quale “laboratorio permanente per l’arte” e innescando processi virtuosi di contaminazione tra arte e fruizione del paesaggio.

 

Gli artisti lavoreranno sulle situazioni di confine tra natura e artificio, a partire dall’osservazione della natura e della intrinseca capacità dei suoi elementi di riappropriarsi dei propri spazi quando un luogo (o un campo coltivato o un edificio) vengono abbandonati dall’attività umana.
Definiti i luoghi di intervento si indagheranno le possibili contaminazioni al fine di (Ri)Di-Segnare gli spazi e i luoghi offerti dal percorso naturalistico creando un’opera collettiva costruita per stazioni o tappe.

 

Il modello proposto per il laboratorio è di tipo formativo/performativo, gli allievi avranno l’opportunità di seguire lezioni frontali e sul campo e di produrre e mettere in mostra il proprio prodotto artistico frutto dell’esperienza collettiva, partecipando alla progettazione e all’allestimento finale.
Il percorso sarà strutturato per fasi progressive di apprendimento e di espressione creativa:


Fase 1-2 | Presentazione e visite guidate sul percorso | 8-9-10 agosto 2014
Cos’è A passo d’uomo festival
Il laboratorio Di-Segnare gli Spazi Aperti
I docenti Monica Cuoghi, Claudio Corsello
Cammino in confronto con i docenti sulla raccolta di impressioni, immagini e mantiche


Fase 3 | Progetto, confronto coi docenti e verifica sul campo | 22-23-24 agosto 2014
Elaborazione personale ed in gruppo delle proposte di elaborati artistici
Confronto con i docenti sulle proposte e sintesi sull’operatività con verifica sul sentiero


Fase 4-5 | Installazione e festival A passo d’uomo | 5-6-7 settembre 2014
Installazione/realizzazione delle opere e prove generali
Il percorso viene aperto al pubblico e gli artisti accompagnano le persone lungo il percorso

 

Il laboratorio si svolgerà in Valconca nel territorio del Comune di Gemmano. Le lezioni frontali avranno sede all’interno della Riserva Naturale Orientata di Onferno presso il museo multimediale delle grotte.
Le installazioni saranno all’interno del sentiero che collega Gemmano alle frazioni di Farneto e di Zollara e al Monte Gardo, attraverso la via delle vecchie fonti e dei rifugi di guerra scavati nel tufo. Il percorso, lungo circa 5 km, si snoda attraverso diversi paesaggi: il bosco, la campagna coltivata, i calanchi deserti, i centri storici.

 

Tutte le persone interessate dovranno fare richiesta di partecipazione all’organizzazione del laboratorio, inviando domanda di iscrizione compilando il modello di iscrizione e un breve CV. Il candidato dovrà indicare studi, titoli ed eventuali corsi e/o le proprie esperienze portfolio. Il candidato potrà inviare in formato digitale una selezione da 5 a 10 foto.
Le richieste di adesione dovranno riportare l’oggetto “Laboratorio (RI)DI-SEGNARE gli spazi aperti” e specificare il mittente e i contatti dei richiedenti.


Tutti gli interessati dovranno far pervenire la domanda entro la mezzanotte del 3 agosto 2014 per email a:
laboratori@apassoduomo.org


Per ulteriori informazioni
www.apassoduomo.org

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico