RIBA Stirling Prize 2015: vince Burntwood School di Allford Hall Monaghan Morris

Si è tenuta giovedì scorso 15 ottobre, presso la sede del RIBA Stirling Prize 2015 di Londra, la cerimonia di premiazione del premio Stirling 2015, edizione vinta dallo studio londinese Allford Hall Monaghan Morris (AHMM) con il progetto Burntwood School a South London.

Il progetto ha battuto gli altri 5 finalisti, Rogers Stirk Harbour + Partners con l’intervento residenziale NEO Bankside, lo studio Reiach And Hall Architects con il Maggie’s Cancer Caring Centre, Heneghan Peng Architects con il progetto Stockwell Street Building,  per l’Università di Greenwich, The Whitworth, l’ampliamento della Whitworth Gallery realizzato da MUMA per la University Of Manchester ed infine Darbishire Place, social  housing in East London firmato Niall Mclaughlin Architects.

Burntwood School è un nuovo complesso composto da otto grandi blocchi collegati al campus esistente progettato negli anni ’60 dal maestro modernista inglese Sir Leslie Martin.

L’edificio è caratterizzato da una facciata scultorea in pannelli prefabbricati di calcestruzzo, lavorati e smussati a creare un motivo compositivo geometrico in cui si inseriscono aperture vetrate di varie dimensioni. Per gli interni gli architetti hanno collaborato con l’artista Morag Myerscough che ha creato grandi murales colorati in tutti i blocchi, trasformando l’utilizzo della segnaletica scolastica in arte moderna.

Alla cerimonia di premiazione il presidente del RIBA Stirling Prize, Jane Duncan, ha dichiarato: “Burntwood School mostra come un edificio scolastico dal design eccellente possa contribuire allo sviluppo educativo dei nostri figli. Hall Monaghan Morris Allford hanno saputo creare uno splendido campus dal quale, vista la grave carenza di scuole nel Regno Unito, è vitale che impariamo molte lezioni.

La giuria ha premiato all’unanimità il progetto perché mostra l’intera gamma delle competenze che gli architetti possono offrire alla società: grande design, riutilizzo intelligente di un edificio esistente, superba integrazione tra opera d’arte, paesaggio e opera di ingegneria. Burntwood School nasce da un vero e proprio iter progettuale partecipato in cui architetto e istituzione scolastica hanno collaborato alla definizione dell’edificio.

Burntwood definisce uno nuovo standard nella progettazione degli edifici scolastici e per Allford Hall Monaghan Morris rappresenta l’apice di una lunga carriera dedicata alla progettazione di luoghi educativi”.

a cura di Simona Ferrioli

SCHEDA PROGETTO
RIBA Stirling Prize 2015
Winner:
Burntwood School

Luogo
Londra, UK

Committente
Wandsworth Borough Council

Progetto
Allford Hall Monaghan Morris

Consulenti
Paesaggio: Kinnear Landscape Architects
Strutture: Buro Happold
Impianti: Mott Macdonald Fulcrum

Superficie
21.405 mq

Realizzazione
2013

Fotografie
Timothy Soar, Rob Parrish

Per ulteriori informazioni
www.ahmm.co.uk

Nell’immagine di apertura, Burntwood School, vista notturna della facciata in pannelli prefabbricati. © Allford Hall Monaghan Morris

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico