Restauro e riuso in una conferenza per i 50 anni dell’Ordine degli Architetti di Varese

Si terrà domani, mercoledì 30 maggio 2012, il quinto appuntamento del ciclo di conferenze AmiAmo Varese? Dialoghi tra Architettura e Design, iniziativa organizzata dall’Ordine degli Architetti di Varese per celebrare il 50° anniversario. Parleranno di Restauro e Riuso lo studio C+S e lo studio MaP.

 

In quello che si rivela essere un anno significativo per l’Ordine degli Architetti, poiché segna il traguardo dei cinquant’anni di fondazione, la città di Varese, gli appassionati, i curiosi di ogni età e il mondo dell’architettura tutto, sono coinvolti a vivere in modo diretto e partecipare ai festeggiamenti per questo ragguardevole anniversario.
È stato così messo a punto un ricco calendario di appuntamenti, un’iniziativa che per l’attenzione e l’amore che la muove verso la città è stata battezzata AmiAmo Varese? Dialoghi tra Architettura e Design.
I protagonisti delle serate che proseguiranno per tutto il 2012, figure di spicco del panorama dell’architettura, del design, dell’arte e della cultura in generale, hanno contribuito alla creazione di un cartellone di respiro internazionale.

 

La prossima serata, mercoledì 30 maggio 2012, avrà come ospiti lo studio C+S Carlo Cappai e Maria Alessandra Segantini e Studio MaP, che terranno una conferenza sul tema Restauro e Riuso.

 

Scarica la locandina dell’evento

 

Il 27 giugno concluderà la prima sessione di incontri Marianne Burkhalter, architetto proveniente da Zurigo che dialogherà di social housing nella serata a tema “Abitare”. Nel corso di quest’ultima serata interverrà anche Tommaso Bianchi, presidente del gruppo giovani di Ance (Associazione nazionale costruttori edili) Varese

 

C+S Carlo Cappai e Maria Alessandra Segantini vivono e lavorano a Treviso. Hanno insegnato, svolto attività di ricerca e tenuto conferenze in numerose università internazionali. Sono attualmente Visiting Professor in Architectural Design a Syracuse University, New York, USA. Hanno collaborato e pubblicato i loro progetti sulle più importanti riviste di architettura tra cui il Phaidon Atlas for contemporary architecture e le riviste Abitare, AD, Architectural Review, Area, A+U, Bauwelt, Casabella, D’Architettura, Detail, Domus, L’Architecture d’Aujourd’hui, Loggia, Ottagono, Spazio e Società, Tectonica, The Plan. Hanno ottenuto numerosi premi di architettura internazionali, tra i quali: World Architecture Award, 2010; Faces of Design Award 2011; Premio Sfide 2009 del Ministero dell’Ambiente; Selection al Mies Van der Rohe Award 2009; FarbDesignPreis 2009, Honourable Mention; , AR Award 2008, Honourable Mention.

 

Studio MaP nasce tra il 2002-2003 dalla collaborazione tra Francesco Magnani e Traudy Pelzel. Entrambi si laureati allo IUAV di Venezia, con percorsi di formazione in Portogallo e Svezia. Lo studio svolge incarichi pubblici e privati e coniuga attività professionale e di ricerca occupandosi di progettazione architettonica e urbana, del recupero e trasformazione di edifici esistenti, del design di interni e di allestimenti espositivi. Studio MaP ha presentato i suoi progetti alle mostre europee Wonderland Platform For Architecture tenute a Venezia, Zagabria, Lubiana, Vienna, St. Veit-Glan e ha recentemente pubblicato alcuni progetti in Casabella, Almanacco di Casabella Architetti Italiani 2007, Young European Architects (Daab 2006), 1000 x European Architecture (Verlagshausbraun 2007), Wonderland Travelogue 2004-2006 (Springer, Wien, New York 2006).

 

SCHEDA EVENTO
AmiAmo Varese? Dialoghi tra Architettura e Design

 

C+S e studio MaP
Restauro e Riuso

 

Luogo
Villa Panza
Piazza Litta, 1
Varese

 

Orario
ore 20.30
ingresso libero

 

Per ulteriori informazioni
Ordine Architetti Varese
via Gradisca 4
21100 Varese
Tel. 0332 812601
E-mail: segreteria@ordinearchitettivarese.eu
www.ordinearchitettivarese.it

 

Nell’immagine, studio C+S, Centro di Controllo del Traffico Marittimo, Venezia

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico