Restauro e contemporaneo: Torre del Borgo, architetto Gianluca Gelmini

È stato recentemente completato il primo stralcio del recupero di Torre del Borgo a Villa d’Adda, in provincia di Bergamo, progetto a cura dello studio CN10, dell’architetto Gianluca Gelmini. Il complesso medievale torna a rivivere dopo anni di abbandono e si prepara ad ospitare la nuova Biblioteca Civica, prevista nell’ambito del secondo lotto di lavori che includerà anche la riqualificazione dello spazio pubblico di Piazza del Borgo.


Il complesso, composto da più corpi di fabbrica tra loro contigui e comunicanti, consiste in due torri alte quattro piani fuori terra e un nuovo corpo di fabbrica interamente rivestito in lastre di rame.
Il progetto di recupero ha dovuto confrontarsi con il profondo degrado in cui versava l’edificio storico, segnato da dissesti strutturali, mancanza di adeguati collegamenti tra i piani e i corpi di fabbrica e totale assenza di impianti.


Lo studio CN10 ha colto l’occasione del recupero strutturale per realizzare una sapiente opera architettonica che sfrutta il tema dell’acciaio trasformandolo nel fil rouge compositivo.
Una “nastro” in acciaio attraversa la torre principale ed il nuovo volume rivestito in rame, con la funzione di collegare i vari livelli del complesso e consolidare l’intero fabbricato in una dialogo pacato tra contemporaneità e storia , dove l’armonia prevale.

 

Lo stesso Gelmini ha dichiarato: “la nuova scala rispetta pienamente la tipologia storica delle scale a rampa unica aperte direttamente sugli ambienti. Tale soluzione non altera né la lettura degli spazi né tanto meno la fruibilità degli stessi“.


a cura di Simona Ferrioli


SCHEDA PROGETTO
Torre del Borgo


Luogo
Villa d’Adda, Bergamo


Committente
Comune di Villa d’Adda, Bergamo


Progetto
Studio CN10
Architetto Gianluca Gelmini


Team
Andrea Pressiani


Dati
Superficie: 200 mq
Volumetria: 700 mc


Cronologia
Progetto: 2004-2012
Realizzazione primo lotto: 2015


Fotografie
Gianluca Gelmini


Per ulteriori informazioni
www.gianlucagelmini.it

 

Nell’immagine di apertura, vista del “percorso strutturale” che collega i vari livelli della Torre. Foto © Gianluca Gelmini

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico