Restauro Chiostri Francescani a Ravenna, un nuovo spazio pubblico

Il complesso monumentale degli antichi Chiostri Francescani nel cuore della zona dantesca di Ravenna a ridosso della tomba del poeta, è un luogo simbolo della città romagnola. La Fondazione della Cassa di Risparmio ne ha finanziato il restauro per restituirlo ai ravennati convertendolo a destinazione d’uso pubblico e riorganizzando dunque completamente gli spazi interni.

 

Una parte di essi è già fruibile e accoglie una zona espositiva, l’archivio storico multimediale e la biblioteca della Fondazione nonché il fondo librario dello scrittore Enzo Bettiza ricco di significativi testi del Novecento.
A breve saranno anche completati i lavori di allestimento della Biblioteca Dantesca e dello storico Museo Dantesco. Ridare respiro al luogo e riaprire i volumi interni è stato il filo conduttore dei lavori progettati dallo studio Koiné Progetti e durati più di tre anni.

 

I Chiostri, nati a metà del 1200 ma completati nel 1600, sono stati successivamente oggetto di numerosi ampliamenti e modifiche. “Si è trattato di liberare gli spazi dagli elementi incongrui di cui era stato caricato nel corso dei secoli e di ripulirlo al massimo da tutto ciò che lo profanava”, sintetizza l’architetto Francesca Magnani.
In quest’ottica la scelta è caduta sui profili in Cor-ten di Secco Sistemi per realizzare i serramenti delle logge superiori scandite da colonne in pietra d’Istria e delle porte e dei divisori interni al piano terra. Il contrasto tra l’aspetto medievale del materiale Cor-ten dai cromatismi caldi e la linearità e snellezza moderna dei profili secco fa risaltare la forza espressiva dei chiostri.

 

 

SCHEDA PROGETTO

 

Complesso monumentale degli Antichi Chiostri Francescani

 

Localizzazione
Ravenna

 

Progettisti
Koiné Progetti, Ravenna

 

Officina
Iron Infissi Srl, Diegaro di Cesana, Forlì-Cesena

 

Infissi
Secco Sistemi

 

Lo studio di architettura Koiné Progetti nasce dall’esperienza dei due progettisti di riferimento, l’architetto Patrizia Magnani e l’ingegnere Maurizio Scarano che lavorano insieme come studio associato dal 1987. Tra gli ultimi lavori spiccano, oltre al restauro dei Chiostri Francescani, il progetto del nuovo albergo Holiday Inn a Ravenna, la riqualificazione urbanistica della Piazzetta Antiche Carceri a Ravenna e il progetto preliminare per il compendio museale Garibaldino di Caprera.
www.koineprogetti.com

 

 

Per ulteriori informazioni
www.seccosistemi.it

 

 

Nell’immagine di apertura, vista dei Chiostri Francescani a Ravenna dopo l’intervento di restauro

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico