RESTAURO 2009

Da mercoledì 25 a sabato 28 marzo 2009 il quartiere fieristico di Ferrara ospiterà la XVI edizione di Restauro – Salone dell’Arte del Restauro e della Conservazione dei Beni Culturali e Ambientali. La manifestazione è patrocinata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal Ministero degli Affari Esteri e si svolge in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e l’Istituto Beni Culturali della Regione Emilia Romagna.

 

Il Ministero ha scelto il Salone per diffondere e promuovere le sue attività, a garanzia dell’importanza della manifestazione a livello nazionale e internazionale. Restauro è la più importante manifestazione in Italia interamente dedicata al Restauro, alla Conservazione e alla Tutela del patrimonio storico-artistico, architettonico e paesaggistico. Quattro giornate ricche di eventi e approfondimenti, convegni e incontri tecnici promossi dalle più illustri realtà nell’ambito del restauro, per dare vita a riflessioni e dibattiti sulle tematiche più attuali, per presentare tecnologie e nuove metodologie e conoscere i risultati degli interventi di restauro più importanti. 

 

16.000 metri quadrati in 6 padiglioni; 278 espositori; 40 convegni internazionali, 110 incontri tecnici organizzati dagli espositori, 12 mostre-evento. Restauro è anche una fiera internazionale. Lo dimostra la consolidata collaborazione con l’ICE – Istituto nazionale per il Commercio Estero, che anche quest’anno organizza la presenza di 12 delegazioni provenienti da Arabia Saudita, Brasile, Emirati Arabi Uniti, Giordania, Israele, Libano, Polonia, Romania, Russia, Siria, Turchia, Ungheria. Nei giorni di fiera, i delegati troveranno risposte puntuali di conoscenza ed informazione da parte degli espositori. Quest’anno inoltre il Salone ospiterà l’assemblea generale dei Soci A.R.I. Associazione Italiana Restauratori.

 

L’edizione 2009 si configura ricchissima di contenuti:
– la parte commerciale vedrà protagonisti 278 produttori italiani ed esteri di beni, servizi e materiali destinati al settore. L’obiettivo primario è di proporre una realtà economica in costante crescita e consolidamento, fatta di operatori di altissima professionalità e che rappresentano un sicuro volano per il rilancio dell’economia nazionale.
– incontri e approfondimenti con i più accreditati e riconosciuti relatori, che avranno come filo conduttore il restauro nelle sue molteplici implicazioni. Ai visitatori sarà offerta l’occasione di seguire workshop sulle tematiche più varie e differenziate: dai più significativi interventi di restauro alle ultime tecnologie sviluppate, dall’architettura moderna al paesaggio urbano.
mostre-evento ospitate all’interno dei padiglioni culturali per divulgare i risultati di importanti interventi conservativi ed evidenziare quelli più innovativi, sui capolavori di arte classica, moderna e contemporanea.

 
Tra gli altri eventi si segnalano:
Il restauro del contemporaneo, Architettura e restauri, Archeologia, restauri e recuperi, Il restauro dei tessuti, Restauro, architettura e ambiente, Il restauro e i grandi maestri, Restauri all’estero, Mostre ed eventi in fiera.

Altre consolidate presenze a Restauro sono quelle del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dell’Associazione Città Italiane Patrimonio Unesco (la cui presidenza è proprio a Ferrara), di Assorestauro, la prima associazione italiana tra produttori di materiali, attrezzature e tecnologie al servizio del restauro e dell’ICE-Istituto Nazionale per il Commercio Estero, che sarà presente in fiera con numerose delegazioni di operatori e professionisti provenienti da 12 Paesi.

 

Programma completo  dei convegni ed incontri tecnici
Programma scaricabile in formato pdf

 

Salone dell’Arte del Restauro e nella Conservazione dei Beni Culturali e Ambientali

 

Sede   
Quartiere fieristico Ferrara-Fiere
Via della Fiera 11
44100 Ferrara
 
Periodo    
25 marzo – 28 marzo 2009
 
Orari   
09:30 – 18:30
   
Ingresso   
Biglietto intero € 10
Biglietto ridotto € 5
(per gruppi di studio composti da almeno 5 studenti che consegnano alle casse della manifestazione un foglio in carta intestata dell’istituto/università timbrato e firmato dalla segreteria comprendente l’elenco completo dei partecipanti)
Biglietto gratuito, con registrazione all’apposito desk, per Soprintendenti e Funzionari delle Soprintendenze
 
Bus Navetta
Servizio gratuito dal 25 al 28 marzo 2009.
Bus 1: Stazione FF.SS – Fiera – Stazione FF.SS (corse ogni 30 minuti)
Bus 2: Centro città – Fiera – Centro città (corse ogni 40 minuti)
I percorsi completi e gli orari 
 
Come arrivare
in aereo: Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna
in auto: Autostrada A13 Bologna-Padova, uscita Ferrara Sud. Proseguire verso il centro città seguendo le indicazioni per la Fiera
in treno: Stazione FF.SS Ferrara

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico