Recupero e sostenibilità dell’involucro. Innovazione tecnologica per la rigenerazione urbana e architettonica

Il settore ceramico è da sempre fortemente coinvolto nell’ambito degli interventi di recupero e ristrutturazione. Probabilmente spesso le motivazioni che connettono il privato cittadino ad avvicinarsi a un percorso di recupero riguardano proprio ambiti dell’abitazione in cui lo “spazio ceramica” è molto evidente. Questa specificità relazionale non è banale. Fare leva sul progetto delle superfici e degli involucri per innescare o definire un integrato processo di recupero e rigenerazione urbana e architettonica delle città e dello spazio costruito è oggi quanto mai necessario e sono proprio le innovazioni (di materiali e di processo) a offrire un “strato” di qualità importante per i tecnici e le imprese.

 

I “gradi di sostenibilità” delle filiere produttive del settore sono necessari per definire un prodotto credibile ed eticamente coerente, ma tali “gradi” diventano ancora più importanti se associati a un processo di recupero che fa leva sulla tradizione di un settore per proporre un progetto di rigenerazione e recupero che operi sull’esistente a livello di edificio e di tessuto urbano.

 

Il convegno si inserisce nell’ambito delle iniziative promosse dalla Rete Alta Tecnologia dell’Emilia-Romagna, costituita da laboratori di ricerca industriale e centri per l’innovazione e il trasferimento tecnologico, organizzati in sei Piattaforme tematiche: agroalimentare, costruzioni, energia ambiente, ICT e design, meccanica materiali e scienze della vita. In particolare è l’occasione per presentare alcune competenze della Piattaforma Costruzioni che svolge attività di ricerca industriale in tutti i settori delle costruzioni, in un’ottica di risparmio energetico, di alte prestazioni e di sostenibilità ambientale.

 

Scarica il flyer del convegno

 

Programma
Introduzione lavori
Marcello  Balzani, Referente Scientifico Piattaforma Costruzioni Rete Alta Tecnologia dell’Emilia-Romagna e Responsabile Laboratorio TekneHub Tecnopolo Università di Ferrara
Teresa Bagnoli, SEOP Piattaforma Costruzioni Rete Alta Tecnologia dell’Emilia-Romagna, ASTER

 

Intervengono
Sicurezza e struttura
Marco Savoia, Direttore CIRI Edilizia e Costruzioni Università di Bologna Rete Alta Tecnologia dell’Emilia-Romagna
Problematiche relative alla sicurezza dell’involucro nel recupero architettonico – funzionale – statico delle costruzioni

 

Il componente
Arturo Salomoni, Ricercatore Centro Ceramico Rete Alta Tecnologia dell’Emilia-Romagna
Ruolo delle piastrelle di ceramica nel recupero edilizio: esigenze e proposte innovative progettisti e produttori

 

L’involucro
Sandra Dei Svaldi, Ricercatore Larco Icos Rete Alta Tecnologia dell’Emilia-Romagna
La ceramica e la sostenibilità degli involucri edilizia

 

Il progetto architettonico
Bettina Magistretti, Senior Architect Sauerbruch & Hutton, Berlino
Antonello Stella, n!studio, Roma
L’involucro e il processo di recupero e rigenerazione urbana e architettonica delle città e dello spazio costruito

 

Recupero e sostenibilità
Marcello  Balzani, Referente Scientifico Piattaforma Costruzioni Rete Alta Tecnologia dell’Emilia-Romagna e Responsabile Laboratorio TekneHub Tecnopolo Università di Ferrara
Mischa Gorchov Brearley, Professore Indian Institute of Technology Kanpur
L’involucro e la superficie esportano l’immagine di un progetto sostenibile: il recupero della memoria come strumento di innovazione tecnologica

 

 

SCHEDA EVENTO

 

Dall’involucro alla superficie, recupero e sostenibilità
Processi di innovazione tecnologica per la rigenerazione urbana e architettonica

 

Luogo
Cersaie
Fiera di Bologna
Sala “Galleria dell’Architettura”

 

Data
22 Settembre 2011

 

Orario
ore 14.00-16.00

 

Il convegno è organizzato da
Rete Alta Tecnologia Emilia-Romagna – Piattaforma Costruzioni
Aster
Confindustria Ceramica

 

Nell’immagine, il progetto di Sauerbruch & Hutton, vincitore del concorso per M9, il nuovo polo culturale di Mestre. Rendering © Sauerbruch Hutton + Archimation

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico