Record di pubblico per la Biennale Architettura

Venezia, 24 novembre 2008 – Con un record di pubblico rispetto alle precedenti edizioni, si è conclusa ieri, domenica 23 novembre, la 11. Mostra Internazionale di Architettura Out There: Architecture Beyond Building diretta da Aaron Betsky, organizzata dalla Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta e aperta al pubblico dal 14 settembre scorso.
Sono stati 129.323 i visitatori complessivi della Mostra (erano 127.298 nel 2006)., articolata nelle sedi espositive dei Giardini e dell’Arsenale. In dieci settimane di apertura, la 11. Mostra è stata costantemente ai vertici della classifica delle esposizioni italiane più viste in tutto il 2008, con una media giornaliera di 1.827 visitatori e afflussi record nei weekend di 8.840 persone. 61.436 gli studenti che hanno visitato la 11. Mostra, singolarmente o in gruppo.

 

Inaugurata ufficialmente dal Ministro per i Beni e le Attività Culturali Sen. Sandro Bondi il 13 settembre, la 11. Mostra è stata visitata anche dal Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano.

La discussione e anche le critiche intorno all’originale impostazione tematica – “architettura al di là degli edifici” – e al singolare allestimento della Mostra di Aaron Betsky, hanno sollecitato un ampio dibattito e stimolato la partecipazione di un pubblico quanto mai vasto per una mostra di architettura, nonostante la generale situazione economica che ha prodotto anche cali nelle presenze turistiche.

L’importanza raggiunta dalla Biennale Architettura, che ha registrato un’eccezionale copertura mediatica, e che è stata seguita durante l’apertura da tutti i Tg, è stata ampiamente riconosciuta dalle principali testate internazionali:
“La 11. Biennale d’Architettura di Venezia, la più importante manifestazione del settore” (Grégoire Allix, Le Monde del 16.09.2008).
“La Biennale di Venezia, il più importante festival d’architettura del mondo” (Edwin Heathcote, Financial Times del 16.09.2008).
“La Biennale di Architettura di Venezia rimane la mostra di architettura più attesa e ambiziosa del mondo” (Christopher Hawthorne, Los Angeles Times del 17.09.2008).
“Enorme affluenza di pubblico, giornalisti giunti in massa e impressionante copertura di stampa: la 11. Mostra Internazionale di Architettura non ha più niente da invidiare, ormai, alla sua grande sorella, la Biennale d’Arte” (Lorette Coen, Le Temps del 20.09.2008).
“Un appuntamento imprescindibile per conoscere le nuove tendenze” (Gerhard Matzig, Suddeutsche Zeitung del 11.11.2008).

I giornalisti che hanno visitato la mostra durante i 71 giorni di apertura al pubblico sono stati 2.360, di cui 1.294 stranieri e 1.066 italiani (1.962 il totale dei giornalisti nel 2006). Le testate televisive accreditate durante tutta la mostra sono 85 (di cui 59 straniere e 26 italiane) e i giornalisti televisivi che hanno visitato la mostra 183 (di cui 105 stranieri e 78 italiani). Ampia la rassegna stampa che totalizza ad oggi 920 articoli rispetto ai 793 della passata edizione 2006.

La vernice, che si è svolta dal 10 al 14 settembre, ha visto la partecipazione in soli quattro giorni di 25.000 ospiti internazionali (addetti ai lavori, curatori, espositori, rappresentanti dei Paesi e stampa). Con un incremento del 19% rispetto al 2006 che ha totalizzato 1.319 presenze stampa, i giornalisti presenti quest’anno in vernice sono stati 1.570: 709 gli italiani e 861 gli stranieri.

Un altro dato in forte crescita per il settore Architettura riguarda il numero delle partecipazioni nazionali e degli eventi collaterali: 56 partecipazioni nazionali, 1 Evento Speciale del Comune di Milano e 24 Eventi Collaterali che quest’anno sono raddoppiati rispetto alle scorse edizioni.

L’attività educational si chiude con successo, 16.794 visitatori hanno usufruito delle attività, con un incremento del 18%, rispetto al 2006 (14.236). Risalta in particolare la crescita del 45% nella partecipazione alle iniziative educational da parte del pubblico universitario, e del 25% da parte delle scuole secondarie di II° grado. Sono state 254  le attività di laboratorio (+49% rispetto al 2006), che hanno coinvolto 5.037 appassionati tra giovanissimi, giovani, studenti e adulti. Degli 840  gruppi che hanno usufruito dei percorsi educational, 686 provengono dal mondo della ricerca e dell’istruzione. Questi dati provano che la Biennale di Architettura è scelta come luogo di apprendimento e aggiornamento delle conoscenze dalle scuole materne alle superiori fino all’Università.

La 11. Mostra ha rivolto particolare attenzione al giovane pubblico diventando un laboratorio creativo aperto alla ricerca. Tale carattere sperimentale è stato confermato dalle numerose iscrizioni al concorso online Everyville 2008. Comunità oltre il Luogo, Senso Civico oltre l’Architettura rivolto agli studenti universitari di tutto il mondo: 245 gruppi, per un totale di 782 studenti provenienti da 48 paesi, hanno partecipato al concorso. I lavori dei primi 10 classificati e delle 40 menzioni d’onore sono stati esposti alle Artiglierie dell’Arsenale e tutti i progetti pervenuti sono visibili sul sito: www.everyville.labiennale.org.

Due prodotti editoriali, entrambi editi da Marsilio, hanno accompagnato lo spettatore nella scoperta della Mostra Out There. Architecture Beyond Building: un catalogo diviso in cinque volumi contenuti all’interno di una valigetta in pvc e un DVD dal titolo The Making of the Biennale by Aaron Betsky.

La  11. Mostra è stata realizzata con il sostegno di ACI-Automobile Club d’Italia, Domus, Fantoni, Foscarini, Nivea, Autodesk, Casamania, Matteograssi, Bisazza, Enel, Ferrovie dello Stato, Flex, Link, Mediacontech e Micromegas. Inoltre, per Everyville 2008, Telecom Italia, MACE e Newitalianblood. Per i servizi navetta si ringrazia Actv.

 

(Comunicato stampa ufficiale)

 

 

Per ulteriori informazioni
Ufficio Stampa Architettura
Fondazione La Biennale di Venezia
Tel. 041 5218846/868/716 – Fax 041 5218812
infoarchitettura@labiennale.org
www.labiennale.org

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico