Raumplan House, Alberto Campo Baeza nella periferia di Madrid

Raumplan House è la villa progettata da Alberto Campo Baeza su un lotto in pendenza posto alla periferia della città di Madrid. Un’abitazione monofamiliare apparentemente barricata in se stessa ma che ai piani superiori si trasforma in un trampolino verso il cielo, incorniciando l’orizzonte montuoso posto a ovest di Madrid.

2+2+2 è molto più di 6“, così Campo Baeza sottotitola il proprio progetto: una costrizione normativa impone di lavorare con una pianta quadrata di 12×12 m, articolata in quattro quadrati 6×6 che con un movimento elicoidale si intersecano l’un l’altro in un gioco di doppie altezze.

Lo schema riprende la diagonalità spaziale Raumplan, il noto meccanismo coniato dal maestro Adolf Loos, in un crescendo di doppie altezze, coni visivi ponderati che consentono di inquadrare la meraviglia del paesaggio circostante.
Campo Baeza immagina la propria architettura come fosse “uno strumento musicale, ben accordato e con aperture sapientemente posizionate“, uno strumento che, lasciandosi attraversare dalla luce, tiene il tempo della giornata che scorre.

a cura di Simona Ferrioli

SCHEDA PROGETTO
Raumplan House

Luogo
Madrid

Progettista
Alberto Campo Baeza

Data
2015

Fotografie
Javier Callejas Sevilla

Per ulteriori informazioni
www.campobaeza.com

Nell’immagine di apertura, Raumplan House. © Javier Callejas Sevilla

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico