Quarta Edizione Premio Architettura e Sostenibilità

Giunge alla quarta edizione “Architettura e Sostenibilità”, il Premio Tesi di Laurea, Dottorato di Ricerca e buone pratiche delle Amministrazioni Pubbliche sui temi dell’architettura sostenibile e partecipata e dell’innovazione finalizzata allo sviluppo sostenibile.

Promosso da Terra Futura, la mostra-convegno internazionale sulle buone pratiche di sostenibilità, e dall’Associazione Cultura & Progetto Sostenibili, il premio gode della collaborazione di importanti facoltà italiane di architettura ed ingegneria: la Facoltà di Ingegneria Edile Architettura del Politecnico di Milano, il Centro Studi Progettazione Edilizia Eco-Compatibile dell’Alma Mater Studiorum dell’Università di Bologna, la Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, la Facoltà di Architettura e la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Firenze, la Facoltà di Architettura dell’Università di Roma “La Sapienza”, dipartimento ITACA dell’Università di Roma “La Sapienza”, il DIPARC- Dipartimento di Progettazione e Costruzione dell’Architettura della Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Genova.

 

A partire da questa edizione, il concorso si struttura in due sezioni. La categoria “Ricerca e Innovazione” premia per la quarta edizione le migliore tesi di laurea e di dottorato di ricerca italiane ed estere che affrontano i temi dell’architettura sostenibile, dell’innovazione progettuale e della progettazione partecipata. La sezione “Tradizione e Innovazione” vuole invece dare visibilità alle migliori buone pratiche di normazione, regolamentazione e incentivazione delle amministrazioni pubbliche relative al costruito storico e consolidato.
 

Sono previsti tre premi: i primi due, entrambi di un importo pari a € 1.500,00, andranno alla migliore tesi di laurea e alla miglior tesi di dottorato; il terzo premio consiste nella possibilità di svolgere uno stage di sei mesi presso uno studio di architettura sostenibile o in un dipartimento delle amministrazioni comunali ed è riservato a tre tesi particolarmente meritevoli. Le tesi vincitrici saranno conservate, a disposizione per la libera consultazione, presso il Centro Studi Progettazione Edilizia Eco-compatibile dell’Alma Mater Studiorum dell’Università di Bologna.

Scadenza bando: 17 aprile 2009
 

Ulteriori informazioni, Bando di Concorso e Domanda di Partecipazione

 

Nell’immagine: il progetto “Casa 100K” di Cucinella Architects in mostra all’XI Biennale di Architettura di Venezia

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico