Quarta Edizione Premio Architettura e Sostenibilità

Giunge alla quarta edizione “Architettura e Sostenibilità”, il Premio Tesi di Laurea, Dottorato di Ricerca e buone pratiche delle Amministrazioni Pubbliche sui temi dell’architettura sostenibile e partecipata e dell’innovazione finalizzata allo sviluppo sostenibile.

Promosso da Terra Futura, la mostra-convegno internazionale sulle buone pratiche di sostenibilità, e dall’Associazione Cultura & Progetto Sostenibili, il premio gode della collaborazione di importanti facoltà italiane di architettura ed ingegneria: la Facoltà di Ingegneria Edile Architettura del Politecnico di Milano, il Centro Studi Progettazione Edilizia Eco-Compatibile dell’Alma Mater Studiorum dell’Università di Bologna, la Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, la Facoltà di Architettura e la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Firenze, la Facoltà di Architettura dell’Università di Roma “La Sapienza”, dipartimento ITACA dell’Università di Roma “La Sapienza”, il DIPARC- Dipartimento di Progettazione e Costruzione dell’Architettura della Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Genova.

 

A partire da questa edizione, il concorso si struttura in due sezioni. La categoria “Ricerca e Innovazione” premia per la quarta edizione le migliore tesi di laurea e di dottorato di ricerca italiane ed estere che affrontano i temi dell’architettura sostenibile, dell’innovazione progettuale e della progettazione partecipata. La sezione “Tradizione e Innovazione” vuole invece dare visibilità alle migliori buone pratiche di normazione, regolamentazione e incentivazione delle amministrazioni pubbliche relative al costruito storico e consolidato.
 

Sono previsti tre premi: i primi due, entrambi di un importo pari a € 1.500,00, andranno alla migliore tesi di laurea e alla miglior tesi di dottorato; il terzo premio consiste nella possibilità di svolgere uno stage di sei mesi presso uno studio di architettura sostenibile o in un dipartimento delle amministrazioni comunali ed è riservato a tre tesi particolarmente meritevoli. Le tesi vincitrici saranno conservate, a disposizione per la libera consultazione, presso il Centro Studi Progettazione Edilizia Eco-compatibile dell’Alma Mater Studiorum dell’Università di Bologna.

Scadenza bando: 17 aprile 2009
 

Ulteriori informazioni, Bando di Concorso e Domanda di Partecipazione

 

Nell’immagine: il progetto “Casa 100K” di Cucinella Architects in mostra all’XI Biennale di Architettura di Venezia

Aggiungi un commento

Aggiungi un commento
Please enter your name here