Public Design Festival. Call for projects 2011

Il Public Design Festival annuncia la terza edizione che si terrà a Milano dal 12 al 17 aprile 2011. La formula è del tutto rinnovata non più installazioni duepercinque, ma progetti site specific distribuiti per tutta la città dal centro alla periferia (Lambrate, Cadorna, Porta Romana, Garibaldi). Fino al 31 gennaio è possibile partecipare al bando di concorso che dà voce e visibilità a giovani designer, architetti, progettisti per la realizzazione di interventi, servizi, installazioni e progetti di design pubblico.

 

Public Design Festival è una ricerca costante che porta a Milano progettisti selezionati in tutto il mondo, con l’obiettivo di affermare la centralità dello spazio pubblico nella costruzione delle città del futuro. Città progettate a misura di cittadino. Città dove vivere e non sopravvivere. Città di persone e relazioni. Anche per questa edizione i progetti vincitori verranno presentati in un percorso urbano che sarà visibile e fruibile a tutti i cittadini e visitatori della terza edizione del Public Design Festival.

 

Gli obiettivi del concorso sono: la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sullo spazio pubblico come importante contesto progettuale; la pro-attività di tutti i cittadini nei confronti della dimensione pubblica. Si vuole infatti offrire l’opportunità a tutti i progettisti di esprimere la propria creatività all’interno di un festival che parla di spazio pubblico in una vetrina di grande prestigio come quella del Salone del Mobile. 
È possibile presentare diverse tipologie di progetti: installazioni, progetti di comunicazione, servizi per la città, azioni, elementi di arredo urbano, performance.

 

Scarica il bando

 

SCHEDA EVENTO

Public Design Festival
Call for projects 2011

 

Scadenza
31 gennaio 2011

Pubblicazione progetti selezionati
1 marzo 2011

Organizzazione
Esterni

 

Informazioni
tel / fax 02 713 613
press@publicdesignfestival.org
www.publicdesignfestival.org

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico