Progetto, luminosità e trasparenza: Mons Capitale della Cultura 2015

Naves è il padiglione temporaneo proposto dallo studio spagnolo Appareil per la città Belga di Mons, Capitale della Cultura 2015. Il progetto analizza la relazione con il contesto gotico della città esplorando due temi fondamentali: luminosità e trasparenza.

 

L’architettura gotica riduce l’edificio alla sola ossatura, cercando la trasparenza attraverso il connubio con la luce fino al punto di divenire un tutt’uno con essa. Arcate, volte e struttura, ogni elemento dello stile gotico tende alla leggerezza e alla luminosità; una maglia complessa di elementi lineari basati sulla forma dell’ogiva che tendono alla massima permeabilità e al minimo peso, per questi motivi le cattedrali gotiche somigliano ad edifici che appartengono al cielo.
Il progetto Naves si ispira a queste suggestioni e reinterpreta l’arco gotico utilizzando elementi tubolari in fibra di vetro curvati che combinati tra loro danno origine ad una struttura modulare estremante leggera e smontabile, riutilizzabile anche per successivi eventi.
Naves, le navate, come in una chiesa gotica guidano la distribuzione spaziale del padiglione e sono identificabili grazie ai diversi moduli che vanno distanziandosi sfumando progressivamente alle estremità, generando un passaggio morbido tra interno ed esterno.
Naves si propone come un palco nel parco, un universo culturale esposto al spettacolo della vita, un’abside introversa esposta alla manifestazione dalla Natura.


Appareil è lo studio di architettura fondato a Barcellona nel 2011 da Edouard Cabay, architetto belga laureatosi alla Architectural Association School of Architecture di Londra. Oltre ad aver lavorato per Foreign Office Architects a Londra e per Anorak a Bruxelles Cabay attualmente tiene corsi presso l’Architectural Association e allo IAAC -Institut d’Arquitectura Avançada de Catalunya a cui associa l’impegno come Visiting Professor alla Ecole Spéciale d’Architecture a Parigi.


a cura di Simona Ferrioli


SCHEDA PROGETTO
Naves
– Mons 2015


Luogo
Mons, Belgio


Concorso
2013


Ente banditore
Città di Mons, Capitale della Cultura  2015


Progettisti
Appareil – Edouard Cabay


Per ulteriori informazioni
appareil.es

 

 

Nell’immagine di apertura, render del padiglione temporaneo. © Appareil

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico