Progetto Arcipelago Balkani. Una mostra del collettivo Alterazioni Video

Nell’ambito del progetto Arcipelago Balkani, ideato da Claudia Zanfi e realizzato in collaborazione con l’Ufficio Cultura della Comunità Europea, il collettivo internazionale Alterazioni Video (Milano/ Berlino/ NYC), in occasione della loro prima personale a Tirana dal titolo “Alternative Tirana”, presenta in anteprima assoluta un progetto con oltre 500 Polaroid scattate durante il soggiorno in terra albanese nell’estate del 2010.

 

Durante il viaggio gli artisti hanno osservato la realtà prendendo vantaggio dalla distanza che li separa dall’essere abitanti del luogo. Questo piacevole stato mentale, di osservazione attiva e immaginifica, è quello in cui si ritrova ogni viaggiatore che in un paese straniero è affascinato dalla realtà che lo circonda, forse proprio perché non riesce a comprenderla fino in fondo. Le città, le spiagge, i panorami mozzafiato, le foto delle vacanze, del matrimonio, di situazioni quotidiane e intime che raccontano le persone e il contesto in cui vivono, i grandi progetti per il futuro e le tracce del passato, documentate con una tecnica innovativa, costituiranno una mappatura del territorio e un ritratto sincero del paese, visto anche attraverso gli occhi dei suoi abitanti.
In occasione della mostra presso la Zeta Gallery verranno inoltre realizzate delle sculture inedite ispirate alle architetture e ai luoghi della città di Tirana, oltre a un intervento site specific nello spazio pubblico.
Durante l’opening avrà luogo “Lavazh Special Parti”: una installazione/performance in cui la cittadinanza di Tirana è invitata a portare la propria auto e a partecipare a un atto di lavaggio collettivo… Saranno a disposizione: acqua, sapone, spugne, aspirapolvere e tutto il necessario per rendere la propria automobile pulita dentro e fuori.
Per l’occasione verranno prodotte delle magliette commemorative e dei poster.
Il video di documentazione della performance verrà poi proiettato in galleria per la durata della mostra.
La mostra rientra nel progetto internazionale Arcipelago Balkani in collaborazione con: Press to Exit – Yane Calovski (Skopie), TICA – Edi Muka (Tirana), SCCA – Dunja Blazevic (Sarajevo). Il progetto è vincitore del Premio Cultura della Comunità Europea.

 

Alterazioni Video è un collettivo fondato a Milano nel 2003. Il gruppo ha esposto, tra gli altri, alla 52. Biennale di Venezia, a Manifesta 7 (Rovereto), a Performa 09 (New York), alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo (Torino), a Palazzo Rosso (Genova) e alla Moderna Galerija (Lubiana).

 

SCHEDA EVENTO

 

Arcipelago Balkani Tirana
personale del gruppo Alterazioni Video

 

Alternative Tirana

 

a cura di Claudia Zanfi, con Edi Muka

 

Opening
sabato 25 Giugno 2011, ore 19.00

 

Luogo
Zeta Gallery
Abdyl Frashëri 31, A4
Hekla Center, Tirana

 

Periodo
dal 25 giugno al 20 luglio 2011

 

In collaborazione con
IIC-Istituto Italiano di Cultura Tirana
TICA Art Center
Bienniale di Tirana

 

Sostenuto da
EU Cultural Office, Bruxelles
Regione Emilia Romagna, Bologna

 

Patrocinio
MIBAC, Ministero Beni Culturali, Roma

 

Media partners
Artribune, Osservatorio Balcani, Teknemedia, Studio Pesci

 

Per ulteriori informazioni
info@zetagaleri.com
www.zetagaleri.com

 

Nell’immagine di apertura, Alterazioni Video, Alternative Tirana, 2010. Courtesy the artists; aMAZElab Milano

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico