Progettare la sostenibilità, al via il Workshop Disegno Cantine

“Progettare la Sostenibilità” il ciclo di workshop ideato dall’architetto Paolo Di Nardo, giunge alla Sesta edizione. L’architetto Fiorenzo Valbonesi, coadiuvato da un team di professionisti e docenti guiderà i partecipanti, dal 21 al 25 novembre prossimi, in cinque giorni di pratica progettuale organizzati come in un grande studio professionale con lo scopo di aggiornare i partecipanti sui nuovi orizzonti della progettazione sostenibile.
Il workshop è aperto a trenta architetti e ingegneri (laurea magistrale, laurea triennale, laureando) su iscrizione fino a esaurimento posti, selezione sulla base del curriculum vitae.

 

Cosa significa progettare un’architettura – la cantina – che ha un così stretto rapporto con il paesaggio? Un progetto è sempre la sintesi di innumerevoli variabili o – come le definiva Louis Kahn – “deformazioni” all’interno dell’iter creativo. Il progetto di una Cantina vinicola non solo rientra perfettamente all’interno di questo modo di concepire un metodo progettuale, ma ne rappresenta, forse proprio per la sua complessità multidisciplinare, una prova e verifica progettuale importante. Una dimostrazione di questo risiede nella difficoltà di poter tipologizzare la Cantina secondo tipi preconfezionati a dimostrazione che le variabili presenti sono innumerevoli, spaziando dal campo prettamente architettonico a quello industriale, tecnologico, di comunicazione e marketing del prodotto e dell’azienda.

 

Le figure che entrano in gioco nel progetto di una cantina sono numerose ed eterogenee ma è fondamentale che fra loro vi sia un coordinamento e una interazione molto stretta. Le fasi attraverso le quali si giunge al progetto finale e alla sua realizzazione hanno una temporalità e una successione molto precisa. Il vino ha un proprio ciclo produttivo ma quello che sembra uno sviluppo meccanico – il progetto e la realizzazione di una cantina in funzione di un ciclo produttivo specifico – è in realtà solo una parte del processo più globale che è quello di realizzare un’architettura, o meglio un organismo che riesca non solo a “funzionare” bene ma anche a comunicare il suo legame con quel territorio e con quel vino. Un edificio osservato all’interno di un paesaggio dovrebbe apparire non costruito ma “nato” in quel paesaggio. Senza negare il territorio stesso come un manifesto di un’architettura che potrebbe essere ubicata lì o in qualsiasi altro luogo. Quello che per il vino è il terroir, per l’architettura è il genius loci, la relazione è equivalente.
Non esistono “tipologie” di cantine, se non per la definizione del ciclo produttivo. Considerando che oggi la comunicazione è divenuta determinante per l’affermazione sul mercato globale, la cantina diventa elemento di racconto della qualità del prodotto vino. Racconta l’impegno e la cura del dettaglio durante tutto il ciclo produttivo. Oggi il vino di qualità lo fanno in molti. La capacità di comunicare correttamente ed in maniera efficace, anche per i marchi storici, diviene determinante.

 

Questa è l’ottica nella quale nasce il WDC – Workshop Disegno Cantine: fornire ai partecipanti quegli elementi di conoscenza necessari ad affrontare un tema così complesso ma al tempo stesso affascinante come la progettazione di una cantina. Tutto ciò grazie all’esperienza di Fiorenzo Valbonesi, architetto che negli ultimi anni ha realizzato con il suo Studio asv3 numerose cantine in varie regioni (Castello della Sala in Umbria, Tormaresca in Puglia, Campo del Sole e Monte delle Vigne in Emilia Romagna, per citarne solo alcune) e al contributo di professionisti specialisti (come l’enologo, l’enologo di processo, lo specialista del marketing, il designer e altri) che da anni realizzano progetti per cantine e altre innumerevoli applicazioni di creatività nel lasso dimensionale che va dal “territorio” all’ “etichetta” e il “tappo”.
Workshop Disegno Cantine è la prima esperienza italiana che fornirà al partecipante un altro campo di conoscenza e tecnica di progettazione architettonica per inserirsi con maggior credibilità nel mondo del lavoro o accrescere la propria esperienza professionale aumentandone le possibilità di applicazione.
Il tema della sostenibilità, per come la rivista AND lo ha sempre declinato, non si esaurisce nell’applicazione meccanica di tecnologie o principi costruttivi ma nella capacità di integrare l’architettura costruita con l’ambiente in cui questa si inserisce, a maggior ragione se questo è un ambiente naturale da conservare e valorizzare. Questo workshop WDC – “Progettare la Sostenibilità 6” sarà così anche l’occasione per apprendere metodologie e regole compositive assolutamente sostenibili, in grado di far dialogare un’architettura con il paesaggio naturale e la cultura del luogo.

 

SCHEDA DEL WORKSHOP

 

Progettare la Sostenibilità 6
Workshop Disegno Cantine

 

Periodo
21-25 novembre 2011

 

Oggetto di studio
Progettazione di una cantina vinicola

 

Luogo
Sede AND | via XX Settembre 100
Firenze

 

Promotori e comitato organizzativo
AND + DNAXX

 

Sostenitori
AND Rivista di Architetture, Città e Architetti

 

Comitato Scientifico
arch. Paolo Di Nardo – Direttore della rivista AND | prof. Arch. Ulisse Tramonti – Direttore del Dipartimento di Architettura Storia Disegno Progetto, Facoltà di Architettura di Firenze | dott. Renzo Cotarella – Direttore generale della Marchesi Antinori | arch. Fiorenzo Valbonesi | ing. Niccolò De Robertis | dott. Stefano Venturi

 

Direttore didattico
arch. Paolo Di Nardo

 

Docente
arch. Fiorenzo Valbonesi

 

Relatori
Albiera Antinori, Dott. Renzo Cotarella, Dott. Stefano Venturi, Ing. Niccolò De Robertis,
giardiniere Alberto Vittori, designer Simonetta Doni

 

Tutors
arch. Carlo Achilli, arch. Filippo Maria Conti, arch. Stefano Niccoli, arch. Roberto Nieri, arch. Giovanni Pulelli, arch. Pierpaolo Rapanà, arch Fabio Rosseti, arch. Luca Sgrilli

 

Patrocinio
Dipartimento di Architettura Disegno Storia Progetto, Facoltà di Architettura di Firenze

 

Pubblicazione
rivista AND (numero successivo al workshop)

 

 

Per ulteriori informazioni su programma e iscrizione
Tel. 055-582401
Fax 055-582401
Cell. 389-4862544
E-mail: info@and-architettura.it
www.and-architettura.it
www.facebook.com/DNAXX
www.arxnet.net

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico