Progettare la città contemporanea, in mostra ‘nine resources for Detroit’

In occasione del festival Internazionale, a partire da venerdì 4 ottobre 2013, presso Palazzo Tassoni Estense, sede del Dipartimento di Architettura dell’Università di Ferrara, avrà inizio la tre giorni nine resources for Detroit/nove risorse per Detroit. Finalità dell’iniziativa è dibattere sui temi della città contemporanea, in particolare indagare le potenzialità dei centri urbani che a seguito di una grande espansione sono andati incontro ad inarrestabili crisi.

L’argomento, di grande interesse e attualità, sarà trattato attraverso il caso emblematico di Detroit, con l’esposizione e le provocazioni dei risultati emersi da una ricerca condotta dal 2009 presso il Dipartimento di Architettura di Ferrara con la collaborazione della University of Detroit Mercy, sfociata in nove tesi di laurea, discusse tra il 2010 e il 2012. La ricerca è partita da un’iniziativa di Alberto Francini e Gabriele Lelli, ed è stata curata da Gabriele Lelli dell’Università di Ferrara, Alberto Francini di Metrogramma, Amy Green Deines della University of Detroit Mercy, Pierluigi Sacco e Guido Ferilli della IULM e Richard Ingersoll della Syracuse University.

I risultati emersi dalla ricerca comprendono un’esposizione sulle nuove risorse urbane e i relativi modelli di sviluppo, un’indagine fotografica, una produzione video e una serie di lecture su ciascuna risorsa trattata.
Il sabato 5 ottobre alle 14.30 è previsto un briefing di apertura che coinvolgerà Alberto Francini di Metrogramma, Romeo Farinella, professore di Urbanistica del Dipartimento di Architettura, e Gabriele Lelli.
A seguire, nove fast-paced lectures finalizzate ad esporre e suggerire le risorse insite nelle città capaci di innescare positivi processi di rigenerazione urbana curate dagli stessi autori delle ricerche: Elisa Greco, Federico Orsini, Riccardo Russo, Federigo Luzzi, Roberta Pari, Gianmaria Socci, Sofia Bonvicini, Marco Roversi, Lorenzo Melandri, Stefano Tessarolo, Michele Pascucci, Riccardo Memeo, Lucia Bizzocchi, Maria Edvige Angelini, Marta Zannotti, Benedetta Gaiani, Maria Stefania Calini, Martina Clerici e Giulia Sarmenghi.

Tutti gli autori, ora architetti, hanno trascorso diversi periodi di indagini e analisi direttamente sul posto, a Detroit, studiando, fotografando, viaggiando e intervistando le persone. La ricerca ha infine individuato nove risorse fisiche e culturali specifiche e si è concretizzata in nove tesi di laurea.
Sabato 5 ottobre chiuderà la giornata un buffet americano.

Scarica il flyer della mostra

nine resources for Detroit/nove risorse per Detroit è un evento curato e diretto da Gabriele Lelli, docente di Progettazione Architettonica e Urbana, dal gruppo OURLab/Grisù, con il centro Material Design, tutti del Dipartimento Architettura Ferrara.

Il comitato scientifico dell’iniziativa è composto da: Roberto Di Giulio (Direttore del Dipartimento Architettura dell’Università di Ferrara), Gabriele Lelli (responsabile dell’iniziativa), Romeo Farinella, Alberto Francini, Alfonso Acocella (Lab Material Design dell’Università di Ferrara) e Federico Orsini (Università di Ferrara).

Il gruppo OURLab-Other Urban Resources Lab è il curatore dell’evento per quanto riguarda il perfezionamento dei contenuti, il coordinamento degli autori, l’esposizione, l’allestimento, la mostra fotografica, la produzione video e la grafica. OURLab è composto da Federico Orsini, Marco Negri, Fabio Negri, Federica Criveto, Lidia Pasini, Ilaria Fabbri, Alice Vaccari e Gabriele Lelli, ed è un’impresa selezionata nello spazio Grisù a Ferrara.

SCHEDA EVENTO

nine resources for Detroit/nove risorse per Detroit

Evento curato e diretto da
Gabriele Lelli, OURLab/Grisù, Material Design

Organizzazione
OURLab-Other Urban Resources Lab

Luogo
Palazzo Tassono Estense
Dipartimento di Architettura | Università di Ferrara
via della Ghiara 36

Periodo
dal 4 al 6 ottobre 2013

Orari
9.00-17.00

Per ulteriori informazioni
mail.ourlab@gmail.it
gabriele.lelli@unife.it

Nell’immagine, scorcio del paesaggio urbano di Detroit. Foto © Giulia Sarmenghi

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico