Progettare. Inkling di Wacom: il disegno su carta diventa digitale

Le penne digitali sono un ponte tra il disegno tradizionale a mano libera e lo sviluppo digitale, catturando un’immagine digitale di uno scarabocchio su carta. Wacom presenta Inkling, una nuova penna digitale che salva un’immagine digitale del tuo lavoro, mentre disegni con il suo pennino a sfera su qualunque quaderno o su un normalissimo pezzo di carta. Scarica l’approfondimento in lingua inglese dedicato a Inklink di Wacom, pubblicato su DA Design&Architecture n. 7 “Future Design Future Architecture”: troverai più immagini. 

 

Studiato per la fase iniziale di abbozzo delle idee e per i brainstorming creativi, Inkling è il ponte tra il disegno su carta e quello digitale, e da agli utenti all’inizio del processo creativo un modo per creare una prima bozza delle idee, con vero inchiostro su carta, e salvare i concetti in digitale, in modo che possano poi essere rifiniti al computer. Inkling permette agli utenti di creare livelli nel file digitale, mentre si disegna su carta, grazie ai seguenti software creativi: Adobe Photoshop, Adobe Illustrator e Autodesk Sketchbook Pro.

 

 

 

Spontaneo e Intuitivo
Tutti coloro che scarabocchiano le loro idee creative e vogliono avere la possibilità di mandarle via email, archiviarle o rielaborarle in formato digitale sul loro computer possono trarre grandi vantaggi da Inkling. Per esempio, artisti, illustratori, disegnatori di storyboard che apprezzano la comodità, la velocità e la spontaneità di fare schizzi su carta possono approfittare delle caratteristiche della penna digitale Inkling di Wacom. Nella vita di tutti i giorni, un graphic designer può usare Inkling per creare schizzi su carta per una nuova campagna pubblicitaria, e poi rivederla e condividere le idee sul computer con colleghi e clienti. La penna e il ricevitore si ricaricano in una custodia compatta, che rende semplice trasportare Inkling a casa, in ufficio, in hotel o in qualunque postazione di lavoro.
“L’idea di Inkling nasce dalla volontà di dare a coloro che lavorano in campo artistico la libertà di disegnare su carta e trasferire con semplicità i disegni su strumenti digitali” ha dichiarato Guido Möller, product manager professional brands, Wacom Europe.

 

I dettagli
La penna digitale Inkling è composta da componenti hardware e software. L’hardware include la penna e un ricevitore wireless che cattura un’immagine dello schizzo e la salva in digitale. La penna a sfera usa la tecnologia di sensibilità alla pressione di Wacom (1024 livelli di sensibilità) per rilevare il grado di pressione della penna contro la carta durante il disegno. Queste variazioni di pressione appariranno nella versione digitale del disegno. “Attraverso la sensibilità alla pressione, Inkling cattura i diversi pesi delle linee create dalla penna ad inchiostro” ha aggiunto Möller.
Il ricevitore può essere attaccato tramite una clip all’angolo di un pezzo di carta o di un quaderno e la posizione può essere sistemata per utenti mancini o destrorsi, per garantire al ricevitore una linea di vista ininterrotta con il pennino della penna. Quando il disegno preliminare è completo, il ricevitore viene connesso via USB con il computer dell’utente per trasferire i file digitali. I file possono essere aperti con il software Inkling Sketch Manager, incluso, per modificare, cancellare o aggiungere livelli cosí come per cambiare formato e trasferire i file per variazioni e modifiche con i software per creativi.
Inkling può salvare migliaia di schizzi ed esportare i file con i vari livelli direttamente ad Adobe Photoshop e Illustrator (CS3 o più recent), cosí come Autodesk Sketchbook Pro (2011). Altrimenti, i file possono essere salvati in formato JPG, BMP, TIFF, PNG, SVG e PDF per l’uso con altre applicazioni. Secondo Möller, “Inkling supporta applicazioni con raster, come Adobe Photoshop, cosí come applicazioni a vettori, come Illustrator e Autodesk Sketchbook Designer: questo darà agli utenti la possibilità di incorporare i loro disegni preliminari nel lavoro successivamente sviluppato”.

 

Il Compagno Ideale di Intuos e Cintiq
Coloro che utilizzano le tavolette con penna Intuos e i display interattivi con penna Cintiq avranno ulteriori vantaggi aggiungendo una Inkling al loro set di strumenti creativi.
“Per coloro che utilizzano i nostril prodotti professionali, la penna è già lo strumento di input preferito” continua Möller. “Inkling fornisce un ROI immediato a questi utenti, offrendo loro un flusso di lavoro più rapido in mobilità, con il risultato di ottenere file digitali che possono semplicemente e velocemente essere trasferiti sul computer professionale o personale e ridisegnati usando la penna Intuos o Cintiq.”

 

Scarica DA Design & Architecture “Future Design Future Architecture” a 0,79 euro.

 

Per informazioni
inkling.wacom.com

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico