Progettare in legno: un concorso per i più giovani

I giovani architetti devono potersi confrontare con tutte le tecnologie costruttive, tradizionali o meno che siano. Particolarmente interessante appare progettare in legno perchè – in questo periodo – offre la possibilità di proporre caratteristiche che l’edilizia contemporanea ritiene necessarie.

Spesso fra il mondo delle imprese che operano sul mercato e i giovani che desiderano entrarci a pieno titolo c’è una barriera difficile sa superare. Da un lato c’è la necessità di ricercare personale qualificato con esperienza, dall’altro il rovescio della medaglia, ci sono molte idee, alcune delle quali innovative e futuribili, che non trovano attuazione proprio per l’assenza naturale di un percorso lavorativo consolidato.

I tempi e le necessità fra domanda e offerta vengono a non coincidere e talenti, idee, valori spesso di disperdono nei rivoli della rigidità.

Matasistem offre l’opportunità di diventare subito protagonisti con una proposta ideativa di una struttura in legno modulare che poi verrà costruita e proposta sul mercato, attraverso un’attività di marketing e di comunicazione.

Il progettista vincitore sarà un protagonista di una storia, di un racconto, di uno storytelling che dall’idea arriva al compimento finale di quanto ideato. Verranno organizzati incontri, interviste video, si parteciperà a fiere di settore e si organizzeranno eventi collegati itineranti per le città italiane. Chi vince sarà il grande protagonista.

L’idea del bando è stata quasi una scelta naturale: coinvolgimento, concorrenza, passione, lavoro.

L’iscrizione al concorso avviene contestualmente alla trasmissione dei dati e degli elaborati, che dovranno essere inviati all’indirizzoconcorsi@matasistem.com entro le ore 12.00 del 4 marzo 2016.

Per tutte le informazioni: www.matasistem.com/concorsi/

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico