Primo appuntamento della rassegna di convegni “Materiali & Architetture”

Si è svolto a Milano, l’11 giugno, presso la sede dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Milano, il primo incontro tra professionisti sulle tendenze dell’architettura d’interni

 

Si è concluso il primo degli appuntamenti della rassegna di incontri “Materiali & Architetture”, giunta alla sesta edizione, dedicata ai materiali innovativi e alle tendenze dell’architettura d’esterni e di interni. Gli incontri, promossi da DEMETRA, Studio di Comunicazione in Architettura, in collaborazione con le riviste Abitare e Costruire e rivolti a un pubblico di specialisti, continuano ad essere un’ottima occasione di confronto tecnico-scientifico tra designer, architetti e ingegneri, produttori di materiali e aziende del settore.
La rassegna si è aperta l’11 giugno presso la sede dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Milano e proseguirà a novembre con l’appuntamento di Treviso. A promuovere il dialogo e il confronto che da sempre hanno caratterizzato gli incontri di “Materiali&Architetture” sono aziende che operano nel settore con passione, ricerca e professionalità.

 

Alberto Minotti di Minotti Cucine con l’intervento “Non temere la semplicità”, ha spiegato come i propri progetti di design si ispirino all’immagine di minimalismo orientato a un ambiente totale e su misura. Rifacendosi ad Adolf Loos, architetto austriaco, Alberto Minotti ricerca l’arte nell’assenza di ornamento: forme e geometrie pure, plasmate nella pietra, nel legno e nell’acciaio, valorizzate attraverso una tecnologia al massimo livello. Facendo propria la filosofia di AG Fronzoni, designer e profeta del minimalismo, Minotti focalizza la propria immagine con l’essenzialità, la semplicità delle forme come nuova proposta: progettazioni di design in cui i vincoli architettonici si azzerano per dare spazio alla bellezza sottrattiva, luogo in cui solo l’uomo “colora” lo spazio con la propria soggettività. Con il titolo dell’intervento “Eccellenza creativa, sperimentazione materica, sostenibilità nel grès porcellanato per l’architettura”, Paolo Cesana di Ceramiche Refin ha illustrato come il grès porcellanato sia un materiale estremamente versatile per l’arredamento d’interni e di esterni. Grazie infatti alle eccellenti qualità di resistenza e di basso assorbimento, il grès porcellanato è utilizzato per pavimenti e superfici di rivestimento di esterni ma, sempre più, è anche impiegato per decori e per originali soluzioni d’interior design da utilizzare per ogni tipologia d’ambiente: il grès porcellanato proposto da Ceramiche Refin definisce nuovi standard di impieghi creativi che vengono adottati come veri decori per impreziosire i rivestimenti e le proprie abitazioni.

 

Paolo Loi di AGC Flat-Glass Italia ha presentato le “Nuove ed innovative superfici in vetro create su misura per il progetto d’interni”: attraverso l’infinita varietà di colori e di giochi di luce, di rifiniture e di utilizzo, il vetro si presenta oggi come nuovo mezzo di espressione architettonica e di design in quanto riesce a valorizzare gli ambienti interni con soluzioni in grado di rispondere alle diverse esigenze; prodotti “fatti su misura” che rispondono alle più svariate esigenze del progettista. In questa occasione, è stato presentato un nuovo rivestimento in vetro con led integrati sia per facciate che per rivestimenti: una vera evoluzione nel campo delle funzionalità del vetro.

 

L’incontro è stato aperto dall’architetto Stefano Boeri, direttore di Abitare, che ha sottolineato l’impegno della progettazione in relazione al vissuto quotidiano e all’utilizzo degli spazi, sottolineando l’importanza che oggi riveste la ricerca di nuovi materiali in grado di accrescere il ventaglio di proposte creative così da poter rispondere alle più svariate esigenze progettuali.
Infine, l’architetto Italo Rota, testimonial d’eccezione, ha illustrato le tendenze attuali e future dell’architettura e del design: un’arte in continua evoluzione che non teme gli eccessi ma li sfida, cercando di proporre creazioni funzionali e in particolare che riescano ad affascinare e a stupire l’animo dell’uomo.
La rassegna di convegni dedicata al legame tra architettura, progetto e materiali, proseguirà a novembre con l’appuntamento di Treviso, momento di confronto e dibattito che trova come protagonista il “fare architettura attraverso la materia”.

 

Per informazioni e iscrizioni:  
DEMETRA – Comunicazione in Architettura
Tel. 0341 271900  Fax 0341 353776
E-mail: eventi.convegni@demetraweb.it
Sito web: www.demetraweb.it

 

Nell’immagine: 10-UNIT SYSTEM, la nuova linea di arredi ecologici progettata da Shigeru Ban per Artek, in mostra all’ultimo Salone del Mobile di Milano

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico