Premio Medaglia d’Oro all’Architettura Italiana, selezionati i finalisti

Sono stati selezionati i finalisti della quarta edizione del premio Medaglia d’Oro all’Architettura Italiana organizzato dalla Triennale di Milano in collaborazione con il MiBAC, Ministero per i Beni e le Attività Culturali e in partnership con MADE expo che accoglierà, durante le giornate di manifestazione, la Lectio Magistralis del vincitore del premio.

 

La giuria, composta da Ennio Brion (presidente), Cecilia Bolognesi, Ole Bouman, Alberto Ferlenga, Massimiliano Fuksas, Fulvio Irace, Luca Molinari, lo scorso 20 giugno ha selezionato i finalisti del Premio Medaglia d’Oro all’Architettura Italiana 2012.
Martedì 16 ottobre alla Triennale di Milano si svolgerà la premiazione e saranno assegnati i premi speciali e le Menzioni d’Onore. In quell’occasione verranno annunciati i vincitori di tutte le categorie.
Il Premio ha cadenza triennale ed è ripartito in Medaglia d’Oro all’opera, Premio Speciale all’opera prima, Premio Speciale alla committenza, Premio Speciale alla ricerca.
Sono inoltre previste sei Menzioni d’Onore relative ad altrettante sezioni del costruire: Nuovi edifici, Parchi e giardini, Infrastrutture, Riconversione e restauro, Architettura ed emergenza, Architettura, progettazione e futuro.
La giuria ha inoltre deliberato di assegnare tre Medaglie d’Oro alla Carriera a Gae Aulenti, Maria Giuseppina Grasso Cannizzo, Vittorio Gregotti.

 

I progetti presentati offrono uno spaccato di un panorama produttivo e tematico di importante valore e testimoniano il desiderio, la necessità e la capacità di affrontare nuove sfide progettuali capaci di guardare con concretezza al futuro pur rimanendo fedeli alla tradizione architetturale italiana. Grande attenzione, inoltre, è stata riservata ai materiali sostenibili, quali il legno, per un’edilizia ad alta qualità in grado di comunicare lo spirito dei tempi.

 

 

I finalisti
– AbdaSrl; Abdr;
– AlterstudioPartners;
– Arassociati;
– Arbau Studio, Luca Baroni, Gangemi Sara;
– Arcò;
– Citterio Antonio, Viel Patricia and Partners;
– Cusenza + Salvo;
– Cutuli Mario,Ian+, Ma0/emmeazero, 2A+P/A;
– Czstudio;
– C+S Associati;
– DAPstudio e Paola Giaconia;
– De Lucchi Michele;
– DIPRADI e ATC Projet.to;
– ES-arch enricoscaramelliniarchitetto;
– EstudioBarozziVeiga;
– Fidone Emanuele e Messina Bruno;
– FTA – Filippo Taidelli Architetto;
– Galantino Associati Srl – Enia Architects Paris;
– GEZA – Gri e Zucchi Architetti Associati;
– Grasso Cannizzo Maria Giuseppina;
– Guidarini e Salvadeo;
– IfDesign;
– IfDesign + Pietro Bagnoli;
– Iotti + Pavarani Architetti;
– Laboratorio Permanente;
– LAN Architecture;
– LAND Architecture;
– Latina Vincenzo;
– Liverani Molteni Architetti;
– LOT-EK; Mab;
– Melluso Vincenzo;
– Nicolin Pierluigi, Calzoni Sonia, Marinoni Giuseppe, Di Gregorio Giuliana, Garutti Alberto;
– Noè Lorenzo;
– Open Building Research;
– Renzo Piano Building Workshop;
– Piuarch; Scagnol Matteo, Attia Sandy – Modus Architects;
– Scandurra Alessandro – Scandurra Studio;
– Sciveres Nunzio Gabriele, Maria Giuseppina Grasso Cannizzo;
– Sicignano Enrico;
– Solinas Simone, Verd Gabriel;
– Stocchi Attilio e ObertiGualtiero;
– Studio Albori;
– Tamassociati;
– Testa Stefano, Gentilcore Luca;
– Zucchi Architetti e Park Associati.


Per ulteriori informazioni
www.triennale.org/medagliadoro2012

 

Nell’immagine, GEZA – Gri e Zucchi Architetti Associati, Sede direzionale e produttiva Pratic, Fagagna, Udine. Foto © Fernando Guerra | FG+SG fotografia de arquitectura

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico