Premio IQU 8, Nuove piazze urbane in riva destra del porto-area ex Enel a Rimini

Progettazioni Rigenerazione – Progetto unitario convenzionato “Nuove piazze urbane in riva destra del porto-area ex Enel, Rimini”
Referente progetto: Studio Gandolfi

 

Scarica la scheda progetto.

 

L’area oggetto di intervento è situata in un contesto urbano di elevato prestigio, gode di una straordinaria vista sul porto canale, del suo sbocco a mare nonché del ponte di Tiberio e del borgo storico di San Giuliano. Il progetto approvato prevede la realizzazione di una piazza urbana in riva destra del porto canale di Rimini. La piazza è delimitata dagli edifici A, B, C, D ed è aperta su un lato con affaccio verso il porto canale. Il progetto prevede la realizzazione di autorimesse pubbliche per complessivi 4.000 mq circa ai piani primo e secondo interrati, sottostanti la piazza urbana, che dovrà essere ceduta anch’essa come i parcheggi al Comune di Rimini alla fine dei lavori.

 

La piazza urbana avrà una superficie complessiva di mq 2.000,00 circa. I parcheggi pubblici ai piani I e II interrato saranno dotati di 114 posti auto complessivi. Sarà inoltre realizzato un collegamento viario fra la Via Destra del Porto e Via Dardanelli a senso unico, cui saranno affiancati 7 posti auto e verde pubblico. La nuova viabilità, il verde e i parcheggi saranno ceduti al Comune di Rimini a fine lavori. La parte privata dell’intervento che sarà oggetto di commercializzazione alle condizioni di libero mercato è costituita da:
1) un piano interrato esterno e adiacente al piano interrato in cui sono previste le autorimesse pubbliche. Il piano interrato si sviluppa su un solo livello (-3,10 mt sotto il piano della piazza) ed è sottostante agli edifici A, B, C, D. A questo livello trovano ubicazione le autorimesse private degli appartamenti che verranno realizzati nel complesso residenziale. Collegamenti verticali (scale e ascensori) assicurano l’accessibilità dalle autorimesse agli appartamenti ubicati nello stesso edificio e
viceversa;
2) edificio A:
– è corte della piazza urbana lato monte;
– sviluppa una superficie utile SUA = 1.958,84 mq e una superficie a logge SLA = 192,07 mq;
– è costituito da n°1 piano interrato descritto al punto 1) precedente e da 6 piani fuori terra di cui:
· il piano terra a destinazione autorimesse private, portici – ingressi e vani scala;
· i piani superiori I, II, III, IV e V a destinazione residenziale;
· il piano copertura a terrazzo praticabile attrezzato a solarium da assegnarsi in proprietà alle unità abitative sottostanti cui è collegato attraverso scalette di servizio;
3) edificio B:
– è corte lato Riccione della piazza urbana;
– sviluppa una superficie utile SUB = 2.920,55 mq e una superficie a logge SLB = 242,89 mq;
– è costituito da n°1 piano interrato descritto al punto 1) precedente e da n°6 piani fuori terra di cui il piano terra a destinazione autorimesse private, ingressi e vani scala; i piani superiori I°, II°, III°, IV° e V° a residenza privata; il piano copertura a terrazza praticabile attrezzata a solarium con le stesse caratteristiche di cui al punto 2) precedente.
4) edificio C:
– costituisce l’angolo lato mare della piazza urbana;
– sviluppa una superficie utile SUC = 919,02 mq e una superficie a logge SLC = 198,73 mq;
– è costituito da n°1 piano interrato descritto al punto 1) precedente e da n°6 piani fuori terra di cui: il piano terra a destinazione autorimesse private, logge, ingressi e vani scala; i piani superiori I°, II°, III°, IV° e V° a residenza privata; il piano copertura a terrazza praticabile attrezzata a solarium con le stesse caratteristiche di cui ai punti precedenti 2) e 3);
5) edificio D:
– corte lato mare della piazza pubblica;
– sviluppa una superficie utile SUD = 988,77 mq e una superficie a logge SLD = 44,50 mq;
– è costituito da 1 piano interrato descritto al punto 1) precedente e da 4 piani fuori terra di cui: piano terra adibito a uffici e/o negozi per complessive 6 unità immobiliari; ai piani superiori 6 case a schiera con accessi indipendenti dal ballatoio del primo piano; il piano copertura di ciascuna unità abitativa è prevista una terrazza praticabile attrezzata a solarium e pergolato.

 

L’intervento nel suo complesso sviluppa una superficie utile SUT = 6.787,18 mq e una superficie a logge SLT = 678,19 mq e una superficie vendibile totale SV = 10.000,00 mq.

 

E’ in corso una variante inessenziale già concordata con l’amministrazione comunale e prevista nella convenzione che prevede un allineamento rigoroso delle parti pubbliche: piano interrato I° livello, piano interrato II° livello, e piazza pubblica. In tal modo è possibile cedere al Comune di Rimini il corpo autorimesse pubbliche e piazza pubblica senza interferenze fra gli spazi pubblici e gli spazi privati

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico