Premio IQU 2011. Progetto Riqualificazione e riordino urbano e dell’immagine di Punta Marina Terme

Sezione – Nuovi Utilizzi e Progettazioni – Progetto Riqualificazione e riordino urbano e dell’immagine di Punta Marina Terme

 

Punta Marina Terme conta 3600 abitanti che in estate quasi raddoppiano, ma nonostante l’alta densità insediativa è riuscita negli anni a mantenere un corretto equilibrio tra le dimensioni di centro abitato e centro turistico, facendo della tranquillità e del rapporto con la natura circostante la sua principale attrattiva.

 

Come le altre località dei lidi ravennati, Punta Marina Terme è sempre stata in grado di offrire ai turisti un rapporto diretto con la natura, grazie alle profonde spiagge e alle vaste pinete, senza dimenticare però le comodità e i servizi necessari a favorire il relax e il divertimento come gli stabilimenti balneari attrezzati, le attrezzature sportive, i negozi.

 

Fondamentale poi è stata e sarà la presenza dello stabilimento termale, evolutosi negli anni da centro per la talassoterapia a vero e proprio polo per la cura e la rigenerazione del corpo. L’assenza di un’immagine forte e memorizzabile di Punta Marina Terme è allo stesso tempo causa ed effetto delle principali criticità che affliggono la località.

 

Le centralità esistenti, sebbene in estate il paese si affolli di turisti, risultano poco accattivanti e malamente collegate. Per questo la prima direzione da intraprendere è la definizione di un’immagine forte, un tema in grado di rappresentare ed unificare la località in tutti i suoi aspetti. Successivamente sarà necessario intervenire sulla rigenerazione del tessuto connettivo e la riqualificazione delle principali centralità da esso collegate.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico