Premio IQU 2011. Progetto ‘Emersioni vitali’: energie del Lago per il cuore di Sarnico

Sezione Nuovi utilizzi e progettazioni. Emersioni vitali energie del Lago per il cuore di Sarnico. Architetto Giuseppe Bellinelli.

 

Il lago ed il paesaggio lacuale, come emergenza ambientale ed elemento identitario primario per i centri che vi si affacciano, può fornire a Sarnico l’energia necessaria, come in un momento istantaneo di figurata “esondazione” in cui il lago deposita sul paese ciò che ha raccolto nel tempo, la sua eredità fertile, che consolida, conferma e favorisce la nascita di nuove azioni nello spazio pubblico e privato del centro storico.

 

Il lago permea il paese con la sua materia, i suoi colori e la sua memoria. I depositi del lago, del fiume e della montagna che andrebbero smaltiti, vengono rimossi e riutilizzati come inerti: aggiunti ad altri componenti acquistano una nuova vita attivando il cuore del paese.
A questo rinnovamento partecipano: o il Comune per lo spazio pubblico o i cittadini di Sarnico per lo spazio privato, Insieme per favorire l’attivazione di nuove azioni nel centro storico ora latenti. Un progetto sostenibile (economicamente, ambientalmente e socialmente), flessibile, adattabile, e personalizzabile nel tempo in base alle nuove necessità. Un progetto componibile e ampliabile verso l’esterno del centro storico, pronto a favorire la vita pubblica e l’imprenditorialità locale. Sarnico instaura una nuova crescita sostenibile inserendosi nei cicli di vita del paesaggio: può diventare il cuore sostenibile del Lago di Iseo.

 

Scheda progetto

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico