Premio Internazionale di Restauro Architettonico

Il Dipartimento di Architettura dell’Università di Ferrara, sviluppa da alcuni anni iniziative di formazione e di confronto progettuale. Un’esperienza maturata anche attraverso il prestigioso “Premio Internazionale Architettura Sostenibile Fassa Bortolo“, bandito dall’Università di Ferrara, giunto quest’anno alla sua settima edizione.

 

Nell’ambito di tali attività la Facoltà di Architettura di Ferrara presenta una nuova iniziativa culturale: il Premio Internazionale Domus di Restauro Architettonico. Il Premio si presenta come la prima iniziative del settore volta a far conoscere ad un ampio pubblico restauri architettonici che abbiano saputo interpretare in modo consapevole i principi conservativi nei quali la comunità scientifica si riconosce, anche ricorrendo a forme espressive contemporanee.
Il Premio voluto e ideato dalla Facoltà estense in collaborazione con Fassa Bortolo vuole inoltre riconoscere  la fondamentale importanza rivestita dalle imprese coinvolte nei restauri, arrivando a premiare i progettisti del settore privato o pubblico e le Ditte di restauro che hanno realizzato le opere.
Il Premio nasce dalla volontà far conoscere ad un ampio pubblico restauri architettonici che abbiano saputo interpretare in modo consapevole i principi conservativi nei quali la comunità tecnico-scientifica si riconosce in modo ampio, anche ricorrendo a forme espressive contemporanee.
II Premio è indirizzato ad individuare non solo i progettisti ma anche le imprese specializzate che hanno realizzato i lavori di restauro per l’importanza che in questo settore rivestono le competenze imprenditoriali.

 

Il premio ha cadenza annuale ed è suddiviso in due sezioni:
opere realizzate: verranno premiati i progettisti del settore privato o pubblico e le Ditte di restauro che hanno realizzato le opere;
– progetti elaborati come Tesi di Laurea.

                                                                         
Saranno assegnati per ciascuna sezione un Premio al primo classificato e due Menzioni Speciali alle opere e ai progetti ritenuti, a giudizio della giuria, meritevoli per aspetti particolari.                      
Per la sezione delle “opere realizzate”, le candidature al Premio possono essere presentate da professionisti singoli o studi di architettura-ingegneria e dalle relative Ditte che hanno compiuto i lavori di restauro; ogni singolo candidato o gruppo potrà partecipare con un solo progetto realizzato. L’opera dovrà essere stata realizzata ed ultimata nell’arco degli ultimi 7 anni.
Per la sezione dei “progetti elaborati come Tesi di Laurea” le candidature al Premio possono essere presentate da persone singole o gruppi che hanno discusso la tesi di laurea negli ultimi 3 anni (quindi in data non precedente al 2007) presso una facoltà di architettura o ingegneria-architettura, o istituti di formazione equivalenti, ottenendo una votazione non inferiore a 100/110 o equivalente. Non possono partecipare al Premio docenti impegnati nella didattica dell’anno accademico in corso presso la Facoltà di Architettura di Ferrara.

 

Scarica il bando completo in pdf

 

La commissione giudicatrice della prima edizione 2010  sarà composta da:

Giovanni Carbonara | Presidente, Ordinario di Restauro Architettonico e Direttore della “Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio”, Università Sapienza di Roma, Facoltà di Architettura “Valle Giulia”

Renata Codello | Soprintendente dei Beni Architettonici e Paesaggistici di Venezia e Laguna

Erich G. Steinmayr | Membro della Commissione Straordinaria per la Tutela del Patrimonio Culturale del Ministero della Cultura dell’Austria

Riccardo Dalla Negra | Ordinario di Restauro Architettonico, Facoltà di Architettura dell’Università di Ferrara

Marcello Balzani | Segretario del Premio, Direttore del DIAPReM Centro Dipartimentale per lo Sviluppo di Procedure Automatiche Integrate per il Restauro dei Monumenti dell’Università di Ferrara

 

La candidatura al Premio può avvenire compilando l’apposito form elettronico presente nel sito entro il 15/11/2010.

 

Gli elaborati invece dovranno pervenire in un plico chiuso e protetto, entro il 30 novembre 2010 presso la Segreteria del Premio.

Per informazioni:
Segreteria del Premio
Facoltà di Architettura di Ferrara
Via Quartieri 8
44121 Ferrara
Tel. +39 0532 293656 | +39 0532 293656     
Fax. +39 0532 293630
E-mail: premiorestauro@unife.it

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico