Premio internazionale di Restauro Architettonico. Al Salone del Restauro la mostra e il convegno

Ideato e promosso nel 2010 dalla Facoltà di Architettura dell’Università di Ferrara  in collaborazione con Fassa Bortolo SpA, il Premio “Domus restauro e conservazione” è la prima iniziativa del settore tesa a far conoscere ad un ampio pubblico restauri architettonici che abbiano saputo interpretare in modo consapevole i principi conservativi nei quali la comunità scientifica si riconosce, anche ricorrendo a forme espressive contemporanee.
Il Premio vuole inoltre riconoscere la fondamentale importanza rivestita dalle imprese coinvolte nei restauri, premiando i progettisti del settore privato o pubblico e le ditte di restauro che hanno realizzato le opere.
Le candidature al Premio pervenute alla segreteria sono state circa 140, pervenute anche da diversi paesi europei, tra queste più di 90 tra studi professionali, ditte di restauro private e soprintendenze.
Anche gli oltre 50 iscritti per la sezione tesi di laurea, master, dottorato o di specializzazione testimoniano il successo di questa prima edizione della manifestazione.

La presentazione dei progetti vincitori della prima edizione del Premio Domus sarà ufficializzata  nei giorni del Salone del Restauro attraverso la Cerimonia di premiazione prevista per mercoledì 30 marzo alle ore 18.30 presso lo storico Palazzo Tassoni, sede della Facoltà di Architettura di Ferrara. Alla Cerimonia di consegna delle medaglie d’oro e d’argento i progettisti, le ditte di restauro e i neo-laureati verranno premiati dalla Giuria. Gli aspetti più importanti dei singoli progetti verranno illustrati dai membri di giuria. Alla cerimonia saranno presenti diverse autorità  tra cui il Rettore dell’Università  di Ferrara, il Sindaco della Città e il Dott. Mario Resca, Direttore Generale per la valorizzazione del Patrimonio Culturale MIBAC.

 

I vincitori del premio Domus Restauro e Conservazione

 

Sezione opere realizzate

 

Medaglia d’oro
Restauro del Castello di Saliceto
Armellino & Poggio Architetti Associati, Cuneo

 

Medaglie d’argento
Angelika Kauffmann Museum
Dietrich | Untertrifaller Architekten, Austria

 

Norwich Cathedral Visitors Centre
Hopkins Architects, Regno Unito

 

Progetto di restauro e messa a norma del Teatro Sociale di Bergamo
Studio Berlucchi, Brescia

 

Menzioni speciali

Percorso Archeologico di insulae ipogee al Rione Terra, Pozzuoli
Gnosis Architettura, Napoli

 

Ristrutturazione e ampliamento del vecchio Ospizio San Gottardo
Miller & Maranta, Svizzera

 

Basilica Paleocristiana di San Pietro, Siracusa
Emanuele Fidone Architetto, Siracusa

 

SS. Sebastiano e Rocco
Donatella Fiorani, Mauro De Meo, Roma

 

Rione Terra a Pozzuoli
Marco Dezzi Bardeschi, Firenze

 

I progetti in mostra
Una mostra allestita al Padiglione 3 del Salone del Restauro di Ferrara ospiterà per tutta la durata della fiera, dal 30 marzo al 2 aprile prossimi, tutti i progetti partecipanti. I pannelli di formato A1 (due per ogni opera in concorso) cercano di rappresentare al meglio la forza delle idee dei diversi approcci al restauro e alla conservazione alcuni dei quali di professionisti di chiara fama internazionale.

 

Il convegno
Sempre al Salone del Restauro, giovedì 31 marzo alle ore 10.30 in sala Diamanti i vincitori e i menzionati del Premio interverranno in un Convegno dal titolo “Il Progetto di Restauro Consapevole”.
Al convegno, il cui coordinamento scientifico è affidato a LaboRA Laboratorio di Restauro Architettonico, Centro DIAPReM, Laboratorio ArcDes, Dipartimento di Architettura, Università degli Studi di Ferrara, afferenti al TekneHub, laboratorio in rete del Tecnopolo di Ferrara – Rete Alta Tecnologia della Regione Emilia-Romagna, saranno presenti i membri della commissione giudicatrice:

 

Giovanni Carbonara | Presidente, Ordinario di Restauro Architettonico e Direttore della “Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio”, Università Sapienza di Roma, Facoltà di Architettura “Valle Giulia”.
Renata Codello | Soprintendente dei Beni Architettonici e Paesaggistici di Venezia e Laguna.
Erich G. Steinmayr | Membro della Commissione Straordinaria per la Tutela del Patrimonio Culturale del Ministero della Cultura dell’Austria.
Riccardo Dalla Negra | Ordinario di Restauro Architettonico, Facoltà di Architettura dell’Università di Ferrara.
Marcello Balzani | Segretario del Premio, Direttore del DIAPReM Centro Dipartimentale per lo Sviluppo di Procedure Automatiche Integrate per il Restauro dei Monumenti dell’Università di Ferrara.

 

SCHEDA EVENTO

 

Premio Domus Restauro e Conservazione

 

Cerimonia di premiazione

 

Data
mercoledì 30 marzo 2011, ore 18.30

Luogo
Palazzo Tassoni
via della Ghiara 36, Ferrara

 

Convegno

Il Progetto di Restauro Consapevole

 

Luogo
Salone del Restauro, sala Diamanti
Padiglione 1, piano terra

Data
giovedì 31 marzo 2011, ore 10.30

 

Mostra
Salone del Restauro
Padiglione 3

Periodo
dal 30 marzo al 2 aprile 2011

 

 

Per ulteriori informazioni
www.premiorestauro.it
www.salonedelrestauro.com

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico