Porte. L’INVISIBILE a Battente: filo muro a tirare e a spingere

“Comincia a immaginare. Start to imagine”. In questa affermazione è racchiuso il senso di tutta la versatilità e raffinatezza tecnologica che L’INVISIBILE by Portarredo offre. L’INVISIBILE è l’esclusivo sistema brevettato per porte e chiusure tecniche a totale filo muro che elimina stipiti, coprifili e cerniere a vista, rendendo perfetto ogni movimento e ogni apertura. Un concetto evoluto del “su misura” che espande all’infinito l’idea stessa di “porta”, svincolandola da ogni limitazione progettuale. Dimensioni, forme e rivestimenti per L’INVISIBILE non rappresentano limiti ma nuove potenzialità creative.

 

La planarità perfetta che L’INVISIBILE offre dà modo al progettista di esprimere e rendere tangibile la propria idea di spazio architettonico e funzionale, sia che si tratti di una sensazione di uniformità totale sia di una geometria visiva marcata. I prodotti, disponibili nelle versioni a Battente, Scorrevole a Scomparsa, Bilico Verticale Filo 5 e Filo 10 e Chiusure Speciali, possono infatti sparire nella superficie architettonica con qualunque tipo di decorazione o pittura murale, oppure essere resi evidenti attraverso la scelta di laccature lucide e opache, essenze preziose e ogni altro materiale di copertura possibile.

 

Il progetto è per sua natura qualcosa che evolve, così anche L’INVISIBILE evolve con esso e cresce con i suoi prodotti e attraverso le idee del progettista: nuove serrature, movimenti privi di qualsiasi rumore, integrazione con la domotica, planarità ancora più evolute sono le ultime novità frutto di una tecnologia semi-robotizzata che oltre ad aumentare la capacità produttiva potenzia, se possibile, la perfezione e la tenuta del sistema. Il know-how maturato sul campo, la lunga esperienza nei cantieri, le accurate e meticolose verifiche a cui ogni prodotto L’INVISIBILE viene sottoposto, la certificazione UNI EN ISO 9001-2000, la rete di tecnici, rivenditori ed esperti costantemente al servizio dei progettisti garantiscono un’eccellenza non solo nella qualità del prodotto ma anche del servizio offerto. Non c’è nulla che passi inosservato, nulla che sia trascurato nel processo che accompagna un prodotto, dall’immaginazione del progettista al montaggio nello spazio architettonico.

 

Focus prodotto: L’INVISIBILE a Battente
L’INVISIBILE a Battente è l’esclusiva porta brevettata a totale filo muro che reinterpreta la tradizionale apertura a battente, disponibile nelle versioni a tirare e a spingere.
Come tutti i prodotti L’INVISIBILE, si caratterizza per l’uso di cerniere a scomparsa e l’assenza di cornici coprifilo, creando continuità assoluta tra parete e porta.
Ideale in caso di ristrutturazioni, può essere tinteggiata nella stessa finitura della parete, sparendo anche alla vista più attenta. Oppure permette di evidenziare la struttura della porta intervenendo unicamente sulle proprietà cromatiche e sulle finiture del pannello. Può essere rivestita con qualsiasi tipo di materiale, creando atmosfere speciali e dal gusto prezioso. E’ proposta anche nelle versioni laccate (opache o lucide) ed in essenza.

 

Caratteristiche tecniche 
L’INVISIBILE a Battente è costituito da:
– un nucleo telaio in alluminio estruso passivato (lega EN AW 6060- Anticorodal 063) che sostituisce il cassonetto (imbotte-stipite) ed è capace di adattarsi a muri e pareti in cartongesso di spessore diverso;
– un pannello a struttura tamburata di spessore totale di 50 mm, realizzato con un telaio perimetrale in legno massiccio (bahia, toulipier, abete o altro) e alveolare ad alta densità all’interno, finito con 2 fogli di MDF levigato di 5 mm di spessore per lato. Classe E1- bassa emissione di formaldeide. Comprensivo di guarnizioni di battuta.

 

L’INVISIBILE a Battente è disponibile, ad anta singola, nelle seguenti misure (luce passaggio):
versione standard: larghezze da 600, 700, 800 e 900 mm – altezze da 2000 e 2100 mm;
versione fuori standard: larghezza tra mm 500 e 1100 – altezza tra mm 1500 e 3000
L’Invisibile a Battente è disponibile sia ad anta singola che a due ante (affiancate o sovrapposte). E’ realizzabile in forma trapezoidale, curvo in pianta e ad arco (tutto sesto o sesto ribassato). E’ inoltre realizzabile a tutta altezza, senza traverso superiore, per un effetto scenico di grande impatto. Può essere rivestito con carta da parati, bordure, gobelin, boiserie, decorazioni, battiscopa, ceramiche, specchi…

 

Isolamento termo-acustico. Il pannello standard de L’INVISIBILE a Battente ha un abbattimento acustico di 18 dB; nella versione coibentata garantisce invece un abbattimento acustico di 31 dB (certificazioni CSI). Tecnologicamente è costituita da:
– un nucleo telaio in alluminio estruso passivato;
– un pannello tamburato di spessore totale 50 mm, composto da legno massello perimetrale e facce in MDF levigato, con guarnizioni in gomma. Il processo di passivazione dell’alluminio è una delle peculiarità del prodotto: la passivazione inibisce e abbatte la curva di ossidazione spontanea tipica dell’alluminio. Non solo, “trasforma” questo materiale, conferendogli la capacità di diventare corpo unico con la parete che lo ospita – sia essa intonaco tradizionale o cartongesso – consentendone l’ancoraggio senza rischi di screpolature e micro-distaccamenti e esaltandone la planarità e le colorazioni.

 

Le misure disponibili de L’INVISIBILE a Battente coibentata sono:
versione standard nelle larghezze da 600, 700, 800 e 900 mm e altezze da 2000 e 2100 mm. La versione standard è conforme alle normative UNI EN ISO 140-3: 2006 – UNI EN ISO 717-1: 2007, con un abbattimento acustico di 18 dB;
la versione fuori standard è realizzata in tutte le misure tra mm. 500 e 1100 per la larghezza e 1500 e 3000 per l’altezza (anta singola). Disponibili anche porte a doppia anta, trapezoidali, curve in pianta e ad arco. 

 

Nell’immagine di apertura L’INVISIBILE a Battente

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico