Porte blindate, il progetto ‘Le chiavi del successo’ di DI.BI.

“Le chiavi del successo” è un progetto di DI.BI. Porte Blindate finalizzato a valorizzare i rivenditori e a informare in dettaglio i consumatori attraverso il sito internet (www.dibiblu.it). Le statistiche relative al traffico sui siti aziendali DI.BI. dimostrano che ogni giorno diverse centinaia di persone cercano informazioni sull’azienda. Ciò significa che è particolarmente sentita l’esigenza di avere delle informazioni accurate, attendibili e tempestive da parte dei consumatori.

 

I siti di DI.BI. rappresentano anche una vetrina importantissima per i rivenditori, sia per i prodotti che trattano fra quelli della nostra gamma, sia per i servizi che sono in grado di prestare. La logica di qualificazione del punto vendita tramite “Le chiavi del successo” è simile a quella di assegnazione delle stelle agli hotel e la partecipazione è molto semplice. Il servizio è stato attivato per la prima volta nel 2011 e viene costantemente aggiornato con le nuove adesioni e con il riallineamento di quelle già esistenti. I clienti ricevono un modulo di raccolta punti sul quale autocertificano i prodotti DI.BI. in esposizione e i servizi che sono in grado di fornire ai consumatori.

 

I singoli prodotti in esposizione e i servizi offerti danno diritto ad accumulare dei punti. La somma dei punti permette di ottenere da un minimo di una a un massimo di sei chiavi. Le chiavi ottenute compaiono assieme al nominativo nel sito dedicato www.dibiblu.it e offrono un’informazione immediata e intuitiva sulla completezza dei prodotti e servizi proposti dal punto vendita. Sul sito non vengono pubblicati i punti ottenuti da ciascun rivenditore, ma il numero di chiavi relativo ai punti.
Un ammontare predefinito di punti sono attribuiti in base al fatturato dell’anno precedente ma, in proporzione, pochi punti vengono assegnati in base al fatturato perché “Le Chiavi del Successo” è un’iniziativa promozionale e non commerciale. Pur essendo il fatturato molto importante, l’obiettivo principale è infatti quello di informare adeguatamente i consumatori in base ai servizi e prodotti che possono trovare presso i clienti DI.BI.

 

A titolo esemplificativo, ecco alcuni requisiti che fanno guadagnare punti:
– Porte blindate in esposizione;
Securflap in esposizione;
DIBIBlind e Briareo in esposizione;
– Servizio preventivi con configuratore ordini via web;
– Servizio sopralluogo e preventivo gratuito;
– Certificazione ISO cliente;
– Servizio di montaggio e assistenza con propri montatori qualificati da DIBI;
– Servizi di assistenza anche ad altri rivenditori e loro clienti.

 

Le vetrine dedicate ai punti vendita contengono i riferimenti anagrafici del singolo rivenditore (ragione sociale, indirizzo, città, telefono, fax, email ed eventuale sito internet), nonché una rassegna fotografica dei prodotti presenti nell’esposizione e l’elenco dei servizi offerti. Per usufruire della vetrina sul sito DI.BI. è necessario aver acquisito almeno una chiave, in caso contrario il rivenditore non appare ovvero, in alcuni casi specifici, appare solo l’anagrafica.

 

In alcuni casi è possibile che un rivenditore perda la propria vetrina:
– se non è in regola con i pagamenti;
– se autocertifica informazioni non vere come, ad esempio, la fornitura di servizi che non vengono prestati;
– se utilizza questa iniziativa per presentare prodotti di aziende concorrenti di DI.BI.;
– se non si raggiunge un fatturato annuale minimo di 2.000,00 Euro.

 

In sintesi, questo progetto offre importanti benefici sia alla rete vendita sia ai consumatori privati.
I rivenditori ottengono gratuitamente una maggiore visibilità sui siti (e di riflesso su internet), attraverso l’indicazione del numero di chiavi ottenute e una vetrina fotografica in cui appaiono i prodotti del catalogo DI.BI. in esposizione e l’indicazione dei servizi offerti. In questo modo i rivenditori diventano qualificati e quindi più interessanti per i consumatori.
Viceversa, i consumatori sapranno in modo chiaro dove vedere e acquistare un prodotto e ricevere un servizio da parte dei nostri rivenditori; ottengono maggiori informazioni su quali prodotti e servizi potranno ricevere. In questo modo le loro visite presso i negozi dei rivenditori saranno “guidate”, “suggerite”, “raccomandate”.

 

A oggi, il progetto “Le chiavi del successo” è unico nel settore. Molto raramente i nostri concorrenti diretti o indiretti pubblicano la loro rete vendita sul sito, ma nessuno ha qualificato i propri clienti sulla base dei prodotti e servizi offerti al consumatore finale. Il lavoro preparatorio è stato molto impegnativo e l’attività di mantenimento e aggiornamento delle informazioni fornite è altrettanto importante. Ciò nonostante, il ritorno che questo progetto offre sia al punto vendita sia al consumatore finale è estremamente positivo, pertanto continueremo a stimolare la nostra clientela affinché aderisca.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico