Placemaking sostenibile e innovazione materiali. I premi speciali Holcim Awards

Progetti in Finlandia, Germania, Paesi Bassi e Svizzera ricevono premi “Acknowledgement”
I premi Acknowledgement sono stati riconosciuti ad un team multinazionale di Sauerbruch Hutton, Germania, Arup, Regno Unito, e Experentia, Italia, per una palazzina in legno ad uso uffici in un quartiere di Helsinki ad emissioni minime o zero. Allo stesso modo sono state premiate le aziende tedesche Barkow Leibinger Architects, Schlaich Bergermann und Partner e TRANSSOLAR Energietechnik per la loro collaborazione alla realizzazione di appartamenti economici ad Amburgo, grazie all’impiego di tecniche e materiali innovativi, tra cui elementi prefabbricati in calcestruzzo leggero con schiuma di vetro riciclato come aggregato interno. Altri premi Acknowledgement sono andati agli studi d’architettura olandesi De Stuurlui Stedenbouw e Atelier Gras per la loro struttura “cottage garden”, che crea spazi ricreativi verdi in aree urbane densamente popolate. Allo stesso modo è stato premiato un progetto di tecnologia produttiva per la fabbricazione di strutture in calcestruzzo gettato in opera, di forma libera, non standardizzata, grazie all’impiego di una cassaforma in cera, prodotta con tecnica digitale e riutilizzabile; gli autori sono Gramazio & Kohler, Architecktur und Digitale Fabrikation – ETH Zurich, Svizzera.

 

Premi “Next Generation” per le idee degli studenti post-laurea
Il concorso Holcim Awards riconosce l’importanza di avvicinare alla sostenibilità i futuri professionisti
del settore e di condividere le loro idee e prospettive a livello concettuale. La categoria “Next Generation” è dedicata ai progetti degli studenti. Il primo premio è stato assegnato ad un team di quattro studenti dalla AA School of Architecture, Regno Unito, per il loro progetto di ricerca su un sistema per la fabbricazione efficiente di calcestruzzo da gettata, per moduli di costruzione dalla geometria complessa. Il secondo premio è andato ad una proposta di riutilizzo di materiale e trasformazione regionale nella città spagnola Gijón/Xixón; l’autrice è Elisa de los Reyes Garcia della Universidad Politécnica de Madrid, Spagna. Il terzo premio è stato consegnato ad Eduardo Mayoral della Universidad de Sevilla, Spagna, per un ambizioso progetto di fabbricazione e design di dispositivi bioluminescenti senza l’impiego di elettricità.

 

Giuria indipendente ed esperti internazionali di architettura e sostenibilità
Le candidature Holcim Awards per i progetti europei sono state valutate da una giuria indipendente ospitata dal Politecnico federale svizzero di Zurigo (ETH Zurich): Jürgen Mayer H. (presidente della giuria, Germania), Kai-Uwe Bergmann (Danimarca), Hansjürg Leibundgut (Svizzera), Winy Maas (Paesi Bassi), Marta Malé-Alemany (Spagna/Regno Unito), Leo Mittelholzer (Germania), Lucy Musgrave (Regno Unito), Hans-Rudolf Schalcher (Svizzera) e Jean-Philippe Vassal (Francia) hanno usato per la valutazione delle candidature i cinque criteri o “target issues” per l’edilizia sostenibile definiti da Holcim Foundation. Tali criteri prendono in considerazione tre fattori: quello economico, ambientale e sociale, abbinati alla qualità architettonica e alla trasferibilità dell’innovazione in altri luoghi.

 

Cerimonia a Milano nell’ambito della serie di annunci Holcim Awards 2011
La cerimonia Holcim Awards di Milano per l’Europa segue la presentazione dei vincitori a Casablanca per l’Africa/Medio Oriente, tenutasi la scorsa settimana. La serie degli eventi proseguirà a Buenos Aires, Washington DC e Singapore. I progetti che ricevono gli Holcim Awards Gold, Silver e Bronze, ossia l’oro, l’argento e il bronzo in ciascuna regione si qualificano automaticamente per i Global Holcim Awards del prossimo anno.
Inoltre, tutti i progetti premiati a livello regionale, inclusi i riconoscimenti “Acknowledgement” e i vincitori “Next Generation”, parteciperanno automaticamente al concorso per i premi Global Holcim Innovation, che saranno presentati nel 2012 in occasione del centenario del Gruppo Holcim. I vincitori degli Global Holcim Awards saranno annunciati nell’aprile 2012.
Gli Holcim Awards costituiscono un concorso internazionale di Holcim Foundation, finalizzato alla ricerca di progetti innovativi, concreti e orientati al futuro nel settore dell’edilizia sostenibile, per i quali sono in palio premi in denaro per un totale di 2 milioni di USD in un ciclo triennale. Il concorso è gestito in collaborazione con rinomati istituti universitari partner: Politecnico federale svizzero di Zurigo (ETH Zurich), Svizzera; Massachusetts Institute of Technology (MIT) a Cambridge, MA, USA; Universidad Iberoamericana (UIA) a Città del Messico, Messico; Ecole Supérieure d’Architecture de Casablanca (EAC), Marocco; Indian Institute of Technology (IIT Bombay) a Mumbai, India; Tongji University a Shanghai, Cina; Universidade de São Paulo (USP), Brasile; e University of the Witwatersrand (Wits) a Johannesburg, Sudafrica.

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico