Piattaforme elevatrici, le soluzioni di EP Elevatori Premontati

EP è in grado di affrontare e risolvere qualsiasi necessità nel settore residenziale con piattaforme elevatrici, home lift, ascensori e servoscala. Il superamento di piccoli dislivelli, la connessione verticale di più piani, l’abbattimento di barriere architettoniche e la personalizzazione degli impianti sono i punti di forza dei prodotti EP. Gli impianti forniti da EP sono completamente personalizzabili: dimensioni, materiali, finiture, sistemi di sicurezza e tipologie di manovra, seguono le esigenze del cliente. La possibilità di sviluppare impianti su misura, ha fatto si che la personalizzazione rappresenti lo standard dell’azienda.

 

La Piattaforma elevatrice (Home lift) Elfo è la piattaforme elevatrice più venduta in Italia e rappresenta uno dei prodotti di punta dell’azienda.
E’ un prodotto completamente personalizzabile, si adatta a qualsiasi vano e può essere installato in tutti gli edifici, sia all’interno che all’esterno degli stessi. Questa piattaforma anche nella versione automatica, richiede una fossa minimo di 130mm ed una testata minimo di 2150mm.
EP produce anche strutture metalliche in acciaio zincato verniciato o in acciaio INOX, per installazioni interne o esterne. La grande flessibilità e la cura dell’estetica fanno di Elfo un vero oggetto d’arredamento, caratteristiche queste che lo rendono la soluzione ideale per installazioni domestiche, uffici,  attività commerciali o singole unità immobiliari.
La nuova direttiva macchine consente di inserire porte in cabina su piattaforme elevatrici. Questo ha fatto si che la piattaforma elevatrice Elfo sia diventata un vero e proprio “piccolo ascensore”. Infatti la piattaforma può essere dotata di porte telescopiche automatiche come i veri e propri ascensori.
Nei casi in cui gli spazi non consentono questa soluzione si ricorre alle porte di cabina a soffietto automatiche.
Nei casi in cui anche le porte a soffietto automatiche possano essere di ingombro non accettabile, EP ha inventato la soluzione Ibrida che consiste in porte di cabina a soffietto manuali che consentono il funzionamento automatico della piattaforma solo se le porte di cabina sono chiuse, mentre funziona a uomo presente nel caso in cui il soffietto non venga chiuso. Tutte queste soluzioni permettono un utilizzo incredibilmente versatile dell’impianto unico al mondo.

 

L’azienda investe continuamente nella ricerca e sviluppo: all’interno dell’ufficio tecnico è presente una AREA R&D dedicata allo studio di nuove soluzioni. 5 anni fa, grazie alla ricerca svolta sulle nuove tecnologie, è stato sviluppato e brevettato un ascensore elettrico (Supermec) che funziona con 220V, richiede all’edificio una potenza di circa 0,5Kw ed è in grado di funzionare per numerose corse anche in assenza di energia elettrica.
Supermec, l’ascensore a batterie. Su questo ascensore è applicata la più moderna tecnologia EP, un consumo energetico minimo e un impatto ambientale estremamente ridotto. Supermec consuma quanto un piccolo elettrodomestico e l’utente non è più costretto ad aumentare la potenza del suo impianto elettrico domestico per l’installazione dell’ascensore. Un efficace sistema di batterie consente il suo regolare funzionamento in mancanza di corrente di rete. Con Supermec viene eliminato il rischio di rimanere prigionieri all’interno dell’ascensore a causa di black out, il funzionamento è  garantito per oltre 100 corse continuative in assenza di alimentazione di rete prima che l’ascensore si fermi. Supermec è caratterizzato inoltre, dall’assenza della sala macchine. Il gruppo di trazione si trova all’interno del vano e il quadro di manovra può essere installato a fianco di una porta di piano o posizionato nelle vicinanze dell’impianto, così che non è più necessario prevedere antiestetici e costosi locali tecnici.

 

Tra i prodotti EP di maggior interesse, è da menzionare anche la piattaforma elevatrice Upper. Le caratteristiche progettuali di Upper ne permettono l’installazione in locali in cui gli spazi (in particolar modo le altezze disponibili in testata) sono ridotti. Per servire sottotetti o mansarde, ma anche in quei luoghi dove è richiesto un impatto visivo ridotto e dove si voglia valorizzare la spaziosità degli ambienti, Upper rappresenta la soluzione ideale. Anche Upper, come il resto delle piattaforme ed ascensori EP, può essere fornito con o senza struttura metallica, e può essere installato sia all’interno che all’esterno degli edifici da servire (in questo ultimo caso sarà provvisto di struttura).

 

Oggi EP è una realtà aziendale completa: è in grado di produrre e distribuire un grande numero di impianti e garantisce un supporto tecnico durante tutte le fasi di sviluppo delle commesse fino all’assistenza post vendita. L’azienda esporta i propri impianti in molti paesi, con alcuni di questi l’azienda ha stabilito rapporti commerciali sistematici e in continua espansione, tra questi Francia, Belgio, Germania, Svizzera, Spagna, Romania, Gran Bretagna, Polonia, Croazia, Bulgaria, Olanda, Australia, Israele, Cile.

 

Nell’immagine di apertura, Elfo.

 

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico