Philippe Malouin: il giovane designer di interni

Chi, almeno una volta nella vita, non si è armato di cuscini, sedie e coperte per costruire una tenda e ripararvisi sotto? È un bisogno infantile, un misto di divertimento e voglia di sentirsi protetti, che, seppur in forme diverse, ritorna nell’età adulta, trasformandosi nella necessità di creare un ambiente intimo e raccolto all’interno delle mura domestiche.
Tali concetti sono alla base di “Tent”, una poltrona-letto che consente di costruirsi un nido casalingo, di ritagliare per se (e per gli ospiti) uno spazio indipendente e protetto. Pannelli semirigidi che, ripiegati, formano i braccioli della seduta, srotolati possono diventare un tetto o una sorta di recinzione.
Perfetto per fare la gioia dei più piccoli, ricreando l’emozione del campeggio, ne potranno usufruire anche gli ospiti adulti, e utilizzarlo come letto d’emergenza, invitati a un’improvvisa “gita all’aria aperta”. Il comfort è, però, decisamente, quello che può essere offerto da un’abitazione in cui la cura per la comodità degli abitanti e dei loro amici è posta in primo piano. “Tent” è disegnato da Philippe Malouin e prodotto da Campeggi. Quando si dorme a casa di amici, c’è sempre una perdita di privacy, che può indurre a una notte insonne. Il sofà è realizzato in pannelli di poliuretano espanso, e può, perciò, essere utilizzato per costruire una vera e propria tenda. Presentato al Salone del Mobile 2009, sarà disponibile presto per la vendita.

Philippe Malouin ha ricevuto il secondo premio per giovani designer al Cologne International Furniture Fair, per il suo “Grace Table”. La sua prima personale si è aperta nel maggio del 2009 alla galleria Next Level Galerie di Parigi, dove sono esposti molti suoi lavori, e in particolare una novità – Gridlock.
Grace Table” rivoluziona il concetto di “mobile gonfiabile”. Solitamente questi mobili sono instabili e difficilmente controllabili nella forma; “Grace Table” è in grado di far sedere dieci ospiti, senza problemi di equilibrio, nella sua massima espansione, ed è in grado di diventare piccolo come una borsetta, quando è chiuso.
“Gridlock” è la seduta creata per la scuola, è in legno ed è estremamente resistente.

 

Nell’immagine, poltrona-letto “Tent” (fonte)

Per informazioni: www.philippemalouin.com

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico