Pavimenti sopraelevati, 2MR System per la Banca Popolare di Mantova

Il nuovo quartier generale della Banca Popolare di Mantova si trova ora nel cuore della città, in un edificio storico completamente ristrutturato.

 

Costruito nel 1926-27 su progetto di Carlo Finzi come Palazzo dei Sindacati, l’imponente immobile di estetica fascista viene sottoposto a due sostanziali interventi nel ’39-’40 e nel ’62, prima di arrivare all’importante recente restauro che gli ha ridato vita, dopo anni di abbandono. Se nel secondo dopoguerra, infatti, il Palazzo è stato sede del Consorzio Agrario, negli ultimi decenni era chiuso ed inutilizzato. Fino alla considerevole ristrutturazione appena ultimata e durata oltre un anno e mezzo.

 

Maestoso e rigoroso, nel pieno rispetto dei dettami architettonici fascisti di fine anni Venti, sulla facciata ospita due ordini di colonne corinzie, materiale di valore come il travertino, cancelli in ferro battuto. Dentro è nuovamente un frenetico susseguirsi di attività. Al piano terra ed al primo piano la Banca Popolare di Mantova ha trasferito la propria sede centrale ed aperto una filiale, collocando nel salone gli sportelli per il pubblico ed accanto una sala polifunzionale, mentre al piano superiore gli uffici direzionali e la Sala Consiglio. Dal forte impatto il gioco di luce e trasparenze, grazie alle linee pulite dei pannelli di vetro ed al grande lucernario a pianta ottagonale che sovrasta la zona centrale. Trova spazio anche l’arte: una parete ospita, a rotazione, opere provenienti dal Museo Diocesano. Il progetto, studiato dall’architetto Sighinolfi, ha prestato particolare attenzione all’estetica, recuperando i materiali originali e selezionandone di nuovi altrettanto pregiati, avendo cura dei particolari e dei dettagli. Senza però dimenticare la funzionalità che un edificio, seppur storico, deve oggigiorno garantire in quanto sede di uffici: i raffinati pavimenti, 450X900 mm in solfato di calcio spessore 30 mm con rivestimento inferiore in alluminio e superiore gres Cotto d’Este serie Elegance – Via Condotti, sono infatti sopraelevati, per assicurare il massimo della flessibilità e della praticità. Fornitura e posa sono state affidate a 2MR System, specializzata nelle pavimentazioni tecnologicamente innovative.

 

La ventennale esperienza rende l’azienda milanese il partner ideale per avere un servizio completo, dalla consulenza alla progettazione di soluzioni esclusive, con un’assistenza continua in tutte le fasi. Gli oltre 1.000 mq di pavimenti sopraelevati destinati ai nuovi uffici della banca mantovana sono stati posati in poche settimane, con assoluta precisione e professionalità, e possono essere sollevati in qualsiasi momento tramite una semplice ventosa, per interventi di manutenzione o di variazione dell’impiantistica in caso di cambi di postazioni o ampliamenti.

 

Il recupero del Palazzo dell’Agricoltura di Mantova è un esempio di perfetta simbiosi tra forma e sostanza: esteticamente di pregio ed effettivamente funzionale, anche grazie ai pavimenti sopraelevati 2MR System.

 

Per ulteriori informazioni
www.2mrsystem.com

 

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico