Paesaggio e architettura, club house e galleria d’arte a GaoYao

(Read english text)

Il progetto dello studio Schmidt Hammer Lassen Architects per un nuovo club house e galleria d’arte nel distretto montuoso di GaoYao, cento chilometri ad ovest di Guangzhou, si trova al centro di un lago, e fungerà da fulcro per un nuovo ed esclusivo sviluppo residenziale alla base della vicina montagna. Il progetto si concentra sullo spazio, la luce, la vista panoramica sul paesaggio e il programma funzionale. Lo scultoreo padiglione è stato progettato secondo le regole del Feng Shu nel rispetto della sua collocazione nel sito di progetto.

Il concept per il progetto del padiglione deriva proprio dalla sua posizione al centro del sito e ha lo scopo di valorizzare i coni visuali sulle montagne circostanti, sul cielo e sull’acqua.

Tre spazi distinti si riuniscono sotto la stessa copertura, ciascuno con visuali aperte sull’acqua e sul rigoglioso paesaggio verde in tutte le direzioni. La sua presenza scultorea e le sue caratteristiche sono sottolineate da un semplice gesto calligrafico.

Il padiglione è situato sul bordo di una diga, dove i visitatori possono raggiungere il club house attraverso uno stretto ponte pedonale. I diversi spazi dialogano attraverso variazioni di livello che rendono l’edificio integrato con il lago, in cui le terrazze si estendono dall’interno come stanze panoramiche.

L’organizzazione spaziale del club è chiara e semplice. L’edificio è suddiviso nelle principali funzioni, una grande hall per le esposizioni artistiche, una suite destinata alla vendita e un salotto. Gli spazi sono collegati da una progressione lineare che consente di attraversare l’intero padiglione stabilendo diverse relazioni spaziali e viste sul paesaggio circostante. La copertura è una quinta facciata che conferisce al padiglione un aspetto diverso da tutti i lati.

All’interno lo spazio è completamente libero da colonne, con tutti i supporti strutturali nascosti nelle pareti perimetrali e finestre panoramiche vetrate.

La chiarezza distributiva dell’edificio è arricchita e sottolineata da una limitata gamma di materiali; un pavimento in rovere chiaro collega tutta la superficie interna mentre l’esterno è rivestito in lastre verticali di granito grigio, che riflette la luce del sole e i movimenti dell’acqua.

L’applicazione del Feng Shui organizza l’orientamento secondo angoli ottimali per gli ingressi, a 120, 240 e 345 gradi, che favoriscono le torsioni degli angoli visuali e dei punti di vista e le dinamiche del piano.

La realizzazione del padiglione è prevista per l’inizio del 2017.

a cura di Federica Maietti

SCHEDA PROGETTO
Clubhouse and gallery

Localizzazione
GaoYao, Cina

Progettisti
Schmidt Hammer Lassen Architects

In collaborazione con
Thomas Chow Architects

Strutture
Dress & Sommer, Stuttgart

Superficie
3,160 mq

Cronologia
inizio lavori: 2016
realizzazione prevista: 2017

Visuals
Luxigon

Model
Schmidt Hammer Lassen Architects

Per ulteriori informazioni
www.shl.dk

Nell’immagine di apertura, vista esterna del Clubhouse. © Schmidt Hammer Lassen Architects

 

— english text

Schmidt Hammer Lassen Architects has broken ground on a clubhouse and gallery in the mountainous district of GaoYao, 100 kilometres West of Guangzhou. The project, that sits in the centre of a lake, will act as a pavilion for a new development of exclusive villas at the base of the nearby mountain. The design focuses on space, light, view and programme. The sculptural project was designed in collaboration with a Feng Shu Master to respect angles of approach and its location on the site.

The concept for the design derives from the project’s position at the heart of the site and is intended to enhance the views of the surrounding mountains, sky and water. Three distinct spaces come together under one unifying roof each with open panoramas across the water to the lush green landscape in all directions. Its sculptural presence and qualities are marked by a calligraphically simple gesture.

The project sits on the edge of a weir with visitors approaching the clubhouse via a narrow pedestrian bridge. The different spaces step together with the change in level making the building an integrated part of the lake, where terraces extend out from the interior as panoramic rooms.

The organisation of the clubhouse is clear and simple. The building is divided into the main different functions – a grand art lobby, a sales suite and a lounge. The spaces connect in a linear progression leading through the pavillion with all spaces having different relations and views to the surroundings. The roof surface becomes a 5th façade giving the pavillion a different appearance on all sides.

Internally the space is completely column free with all structure concealed within the external walls and glazed panoramic windows.

The organizational clarity of the building is enhanced by a limited palette of materials. A light oak floor connects the whole interior while the exterior is clad in vertical panels of grey granite reflecting the sun and the movement of the water.

The teaching of Fengshui organises the orientation of the building in the optimal angles for entrances at 120, 240 and 345 degrees, which is supporting the twists of views and dynamics of the plan.

The project is expected to complete in early 2017.

PROJECT DATA
Clubhouse and gallery

Location
GaoYao, China

Architect
Schmidt Hammer Lassen Architects

Collaborating architect
Thomas Chow Architects

Structural Engineer
Dress & Sommer, Stuttgart

Area
3,160 sqm

Chronology
Construction start: 2016
Realisation: 2017

Visuals
Luxigon

Model
Schmidt Hammer Lassen Architects

For furthr information
www.shl.dk

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico