Paesaggio, Architettura e Design Litici: i vincitori del concorso

Si sono conclusi i lavori di selezione delle migliori tesi di laurea partecipanti alla seconda edizione del Premio Tesi di Laurea “Paesaggio, Architettura e Design Litici”, organizzato da Marmomacc e dall’Ordine degli Architetti di Verona.

 

Nato come estensione dell’International Award Architecture in Stone all’ambito formativo dei futuri architetti e designer, il Premio è giunto alla seconda edizione, dopo una partenza nel 2010 che ha visto numerose università italiane a confronto su un tema assai particolare come il progetto litico e che ha offerto un interessante spaccato sul grado di interesse e approfondimento che le varie sedi e atenei rappresentati hanno sviluppato sulla cultura della pietra sia nel campo dei linguaggi che delle tecniche costruttive. Il Premio, organizzato nelle due sezioni “Paesaggio e Architettura” e “Design”, intende infatti favorire l’approccio dei futuri professionisti, architetti, ingegneri e designer, ai materiali litici, stimolando la conoscenza, la ricerca e l’applicazione in progetti di architettura, paesaggio e design culturalmente e tecnicamente avanzati.

 

La seconda edizione del premio ha visto la partecipazione di cinquanta iscrizioni.
La Giuria, formata da Luisa Bocchietto, Presidente dell’ADI Associazione per il Design Industriale; João Nunes, PROAP – Estudos e Projectos de Arquitectura Paisagista; Francesco Venezia, Professore IUAV; Vincenzo Pavan, Rappresentante di Marmomacc, Verona; Arnaldo Toffali, Presidente Ordine Architetti P.P.C. Verona, dopo aver esaminato le Tesi di Laurea pervenute, in assenza di Tesi sul Design, ha deciso di inglobare la cifra destinata a questo settore nel montepremi spettante alla categoria Paesaggio-Architettura. Pertanto, dopo attenta valutazione degli elaborati ha deciso di assegnare il Primo Premio a una Tesi di Laurea per un valore di € 3.000 e quattro Menzioni Speciali di € 1.000 ciascuna.


Primo Premio
L’ex colonia Olivetti a Marinella di Sarzana. Un luogo per la musica tra Liguria e Toscana
Gabriele Grassi, Università degli Studi di Firenze, Facoltà di Architettura


Menzioni Speciali
Paesaggi archeologici. Un percorso museografico attraverso le necropoli Villanoviane di Verrucchio
Enrico Pistocchi e Jessica Zonzini, Università di Bologna, Sede di Cesena, Facoltà di Architettura


Cava Attiva
Filippo Cavalli, Antonio Sportillo e Giulio Viglioli, Università degli Studi di Parma, Facoltà di Architettura


Riqualificazione dell’area di Piazza Castello a Badolato
Giulia Soriero, Università Roma Tre, Facoltà di Architettura


Riqualificazione urbana a Chiclana de La Frontera
Giorgia Tesser, Serena Ruffato e Noemi Vettore, Università IUAV di Venezia, Facoltà di Architettura

 

Ha inoltre ritenuto meritevoli di Segnalazione quattro Tesi di Laurea:
Progetto di residenza complessa al Cairo “Wikala” del Cairo tra il XV e il XIX secolo
Antonella Focarazzo, Floriana Fortunato, Daniela Lemma, Sabina Rosa Tea Pelle, Aldo Pinto, Francesco Propato, Politecnico di Bari, Facoltà di Architettura


Dead Cities. Città morte della Siria del Nord, progetto del Parco Archeologico e del riadeguamento dei servizi turistici
Gabriele Berardi, Corrado Dell’Olio, Nicola Lamanna, Leonardo Lamanuzzi, Giorgia Panebianco, Giuseppe Scarpa, Politecnico di Bari, Facoltà di Architettura


Restauro del Borgo La Villa (Longanum) presso Secinaro, L’Aquila
Vittorio Panicaldi, Università degli Studi G.D’Annunzio di Chieti e Pescara, Facoltà di Architettura


Cave nel paesaggio. Paesaggi di cave
Claudia Selber, Politecnico di Milano, Facoltà di Architettura e Società

 

I premi e le menzioni saranno consegnati in una cerimonia, organizzata all’interno degli eventi culturali di Marmomacc, il 28 settembre 2012 a Veronafiere presso “Inside Marmomacc” nel Padiglione 7B. Il programma prevede una Lectio Magistralis a cui farà seguito la consegna del Premio Tesi di Laurea. I vincitori esporranno in un breve intervento il proprio lavoro.
I progetti premiati, menzionati, segnalati, saranno esposti a Marmomacc, nel Padiglione 7B, dal 26 al 29 settembre 2012 all’interno dello spazio “Inside Marmomacc” insieme ad altre mostre culturali. Le Tesi esposte in mostra saranno raccolte e pubblicate in un fascicolo.


Per ulteriori informazioni
www.architectureanddesign.marmomacc.com
www.vr.archiworld.it
www.architetturadipietra.it

 

Nell’immagine di apertura, L’ex colonia Olivetti a Marinella di Sarzana. Un luogo per la musica tra Liguria e Toscana, Gabriele Grassi, Università degli Studi di Firenze, Facoltà di Architettura, vincitore del primo premio

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico