Olimpiadi 2012: Magma Architecture centra il bersaglio con la Shooting Arena

Le gare di tiro non sono notoriamente tra gli eventi più seguiti alle Olimpiadi ma nel caso di London 2012 varrà la pena appassionarsi a questo sport per poter ammirare da vicino la Shooting Arena, curiosa creazione di Magma Architecture.

 

Tre edifici temporanei collocati a Woolwich, periferia sud di Londra, nell’area dei Royal Artillery Barracks, realizzati con una membrana bianca e lucida in PVC su cui si aprono molteplici oblò colorati.
Creazioni secondo alcuni simili a un polipo ma che potrebbero anche ricordare una struttura leggera perforata dagli spari che in maniera ironica tingono di arancione, blu e fucsia la facciata.
Le aperture colorate non servono soltanto come gioco architettonico ma costituiscono l’ossatura che tiene in tensione l’intero involucro e al tempo stesso permettono l’ingresso della luce e la ventilazione naturale degli spazi indoor.
La membrana in PVC – privo di ftalati – a doppia curvatura conferisce alle tre strutture un aspetto fluido e dinamico ed è completamente smontabile e assemblabile in un altro luogo, tanto che le strutture sembrano già essere prenotate per i Commonwealth Games di Glasgow che si terranno nel 2014.


Magma Architecture, studio fondato a Berlino nel 2003 da Martin Ostermann e Lena Kleinheinz, si caratterizza per progetti innovativi dagli spazi articolati grazie all’uso di forme geometriche complesse. Studio specializzato in strutture temporanee, vanta tra i propri clienti internazionali la Solomon R. Guggenheim Foundation – USA, Imperial War Museum – UK e la Shurooq Sharjah Investment and Development Authority, UAE.


di Simona Ferrioli


SCHEDA PROGETTO
Shooting Arena

 

Luogo
Londra

 

Committente
Olympic Delivery Authority

 

Progetto
Magma Architecture, Mott MacDonald


Dati tecnici
Posti a sedere: 3.800
Posti a sedere open air: 2.600
Superficie: 14.305 mq
Superficie membrana di facciata: 18.000 mq
Lunghezza massima di facciata senza giunzioni: 107 m


Realizzazione
2012


Per ulteriori informazioni
www.london2012.com
www.magmaarchitecture.com

 

Nell’immagine di apertura, vista della Shooting Arena. Foto © J.L. Diehl

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico