Offen Aperto Open

Il 24 maggio 2008 inaugura il nuovo Museion, Museo d’Arte Moderna e Contemporanea di Bolzano. La nuova sede, ideata dagli architetti KSV Krüger Schuberth Vandreike di Berlino su incarico della Provincia Autonoma di Bolzano, si inserisce nell’ambito di un piano generale di ridefinizione del progetto Museion, istituzione nata nel 2006.

Incastonato nel centro di un capoluogo di provincia di 90 mila abitanti, in una regione atipica e multiculturale quale l’Alto Adige, il nuovo Museion fa di questa atipicità la forza del suo progetto. Non un semplice contenitore di opere d’arte, ma un laboratorio internazionale di ricerca interdisciplinare.
Il progetto culturale trova un significativo riscontro nella nuova architettura: un grande cubo rivestito in acciaio che si apre alla città, attraverso la trasparenza delle facciate di testa. Gli spazi interni sono concepiti fluidamente: 2.100 metri quadrati, disposti su cinque livelli, ospitano le aree espositive e per eventi, gli spazi per la didattica e la biblioteca.

Una visione di grande suggestione si presenterà ai visitatori di sera, quando le facciate fungeranno da superfici per la proiezione di opere d’arte commissionate appositamente da Museion.
L’effetto amplifica le scritte in italiano, tedesco, inglese, ladino, in sintonia con il nuovo progetto multiculturale.

Sito Ufficiale Museion: www.museion.it/#undefined&0&it

Sito Ufficiale KSV architetti: www.ksv-network.de/

 

Inaugurazione del nuovo Museion di Bolzano

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico