Odoardo Fioravanti | Industrious Design

Il progetto MINI & Triennale CreativeSet presenta la mostra di Odoardo Fioravanti Industrious Design, che si inserisce nel ciclo dedicato al design italiano contemporaneo nello spazio del CreativeSet del Triennale Design Museum.

 

Afferma Silvana Annicchiarico, direttore del museo: “Le mostre del Mini & Triennale CreativeSet non sono semplici monografie ma sono concepite come work in progress, laboratori in continuo mutamento, capaci di restituire la dinamicità e vivacità del nuovo design italiano contemporaneo al fine di promuoverlo e valorizzarlo”.

 

La mostra è pensata come un evento duplice: da una parte, la presentazione di una serie di progetti del designer, dall’altra, la presenza in mostra dello stesso designer “al lavoro”, attraverso la formula, inedita per il CreativeSet, del “designer in residenza”.

 

Il titolo Industrious Design allude a una visione-riflessione sulle trasformazioni odierne della professione di designer, argomenti discussi con il grande maestro Richard Sapper con cui i curatori si sono confrontati, maturando riflessioni tanto per la parte espositiva che per i contenuti del catalogo.

 

Dopo gli anni delle ibridazioni e dei mille design possibili, il design “industrioso”, da una parte, mette l’accento sull’attitudine industriale della progettazione, dall’altra, racconta la necessità di ridefinire i confini della professione, di ripensare le modalità di dialogo con le imprese, di riflettere sull’intero processo/sistema che lo vede sempre più coinvolto nella ricerca e in tutto lo sviluppo del prodotto, con ruoli molteplici.

 

Odoardo Fioravanti sarà presente fisicamente nello spazio espositivo dal giorno dell’apertura fino a quello di chiusura, trasformandolo così in luogo vivo di lavoro. Il designer svilupperà dei progetti che verranno mostrati alla conclusione dell’esposizione, che ne risulterà così completata e arricchita.

 

Afferma Fioravanti: “Il concetto di mostra statica tradizionale è una specie di foto ricordo, racconto limitato del lavoro di un progettista. Forse per raccontare la professione del designer contemporaneo è meglio pensare di scattare una foto mossa, che rappresenti il processo di progettazione continuo, non escludendo nulla tra i materiali, nemmeno l’autore in movimento”.

 

La mostra, attraverso un display grafico-tridimensionale, che dispone i materiali su piani leggermente digradanti identificando diversi “livelli” di lettura dei progetti, presenta una selezione di oggetti spiegati attraverso il processo che li ha visti nascere. Prodotti già conosciuti entrano in dialogo con una serie di prototipi esposti per la prima volta. La forma delle cose è così raccontata, attraverso momenti diversi: come gesto inventivo, studio tipologico e processo tecnico.

 

Eventi
Giovedì 30 settembre 2010 alle ore 19.00 si svolgerà un incontro con Odoardo Fioravanti presso il Teatro Agorà del Triennale Design Museum.
Partecipano Silvana Annicchiarico e Susanna Legrenzi.
L’evento è organizzato in collaborazione con KLAT magazine www.klatmagazine.com
Il programma completo degli eventi legati alla mostra su triennaledesignmuseum.it

 

Biografia
Odoardo Fioravanti si è laureato in Industrial Design presso la Facoltà del Design del Politecnico di Milano. Dal 1998 si occupa di industrial design, sperimentando anche la grafica e l’exhibition design, con la ferma volontà di ricondurre le diverse discipline a una materia continua. I suoi progetti hanno ricevuto premi prestigiosi a livello internazionale. Ha tenuto lectures presso numerose scuole e università come il Politecnico di Milano, IUAV, Università di San Marino, Domus Academy, Istituto Marangoni, Scuola Politecnica di Design.
Svolge l’attività di pubblicista per riviste del settore design cercando di esplorare le nuove frontiere del progetto come disciplina.
Nel 2006 ha fondato l’Odoardo Fioravanti Design Studio che ha sviluppato progetti per diverse aziende. Tra esse Abet Laminati, Ballarini, COOP, Desalto, Normann Copenhagen, Olivetti, Osama, Pedrali, Pircher, Telecom Italia, Vibram, Victorinox Swiss Army.

 

SCHEDA EVENTO

Odoardo Fioravanti | Industrious Design

 

Periodo
dal 22 settembre al 24 ottobre 2010

Luogo
Triennale Design Museum
Triennale di Milano
viale Alemagna 6

 

Un progetto di
Odoardo Fioravanti con Ali Filippini
Introduzione di
Richard Sapper

 

Le mostre del CreativeSet sono un progetto diretto da Silvana Annicchiarico

 

Catalogo
Electa

 

Orari
martedì-domenica 10.30-20.30
giovedì-venerdì 10.30-23.00

Ingresso
Al fine di promuovere e valorizzare maggiormente il nuovo e giovane design italiano e renderlo ancora più facilmente fruibile a un ampio pubblico, per tutto il secondo ciclo espositivo il costo di ingresso a ogni mostra è di 2 euro.
Mostra + Triennale Design Museum 8 euro

 

Info
Triennale di Milano
via Alemagna, 6
tel. 02 724341
fax 02 89010693
www.triennaledesignmuseum.it

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico