New Entertainment Design. Ideare, progettare e arredare locali innovativi. Sei borse di studio per il nuovo corso

Sono disponibili 6 Borse di Studio per architetti e progettisti per il corso di Alta Formazione di POLI.design – Consorzio del Politecnico di Milano, dal titolo “Ideare, progettare e arredare locali serali innovativi”.

 

È il primo corso in Europa dedicato all’ideazione, progettazione e arredamento di locali serali di design e atmosfera: bar serali, lounge, disco bar, show restaurant, che stanno trasformando il panorama e il mercato dell’entertainment, in sintonia con i nuovi stili di vita.
La XIII edizione, di 210 ore, con project work finale ed educational tour nei più importanti locali di Milano si svolge dal 16 maggio al 1° luglio 2011 a POLI.design – Politecnico di Milano (Campus Bovisa).
I docenti dei corsi comprendono progettisti specializzati e professori del Politecnico di Milano che svilupperanno tematiche di progettazione, design, arredamento, illuminazione, colore, utilizzo dei materiali e marketing.

 

I partecipanti riceveranno un attestato di POLI.design – Consorzio del Politecnico di Milano.
A carico dei progettisti selezionati la sola quota d’iscrizione di € 1.000 + IVA.
Programma e calendario su www.newentertainmentdesign.it

 

Per richiedere la Borsa di Studio inviare il CV, citando “ARCHITETTI.COM”, entro il 30 aprile 2011, a:

 

POLI.design
Daiana Bossi
E-mail: formazione@polidesign.net   
Tel. 02 23997275     

 

I corsi Design Experience di POLI.design saranno presentati  mercoledì 11 aprile alle ore 10.30 al Teatro Agorà della Triennale di Milano.

 

Per ulteriori informazioni
formazione@polidesign.net

 

 

Nell’immagine di apertura, Dolcespirito di PLASSITY (Alessandro Boninsegna, Bombina Coschignano, Maria Damiano, Daniela De Luca, Liliana Vasu). Progetto elaborato nell’ambito della XII edizione del corso New Entertainment Design

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico