New Calgary Public Library: la flessibilità sta nel DNA

Tra i progetti finalisti al concorso internazionale per la New Calgary Public Library (NCL), la proposta dello studio REX, con sede a Brooklyn, si è sicuramente distinta per originalità ed adattabilità, nonostante il concorso sia stato vinto dal norvegese Snøhetta.

 

REX ha declinato il programma funzionale della biblioteca in sei cluster tipologici “impilati” l’uno sull’altro sopra un basamento illuminato secondo una logica che imita in forma tridimensionale una sequenza di DNA.
Adattabilità
, semplicità d’uso ed enfatizzazione del ruolo urbano della biblioteca sono i punti fondamentali alla base del concept che ha guidato il progetto.

 

Secondo REX “il concetto contemporaneo di flessibilità sui basa su un’idea superata che per rendere adattabile l’architettura al contenuti variabili, la trasforma in una sterile scatola vuota”.
Al contrario REX propone spazi ben identificabili e distinti, suddivisi per gruppi tipologici al cui interno è possibile il cambiamento.

 

Allo stesso modo l’orientamento all’interno del grande edificio si basa su percorsi distinti da una forte identità tipologica e segnalati da grandi, inconfondibili icone.
Ruolo centrale all’interno del dedalo di informazioni della biblioteca, è nuovamente assegnato all’uomo
: i bibliotecari divengono la risorsa più importante dell’intero progetto, vere e proprie guide che si trasformano da meri responsabili dei libri a mentori che aiutano clienti a navigare nel mare di informazioni che la NCL contiene.

 

La New Calgary Public Library non è solo un grande contenitore di libri e media ma un “grande faro” nel tessuto urbano. Secondo gli architetti “la Biblioteca è diventata l’ultimo baluardo dello spazio pubblico interno libero e aperto a tutti, in un mondo in cui ogni cosa è a pagamento”.

 

La NCL infatti espande lo spazio pubblico esterno portandolo al proprio interno: l’organizzazione verticale della biblioteca lascia libero il piano terra per formare un vasto podio accessibile al pubblico, un vero urban stage per spettacoli all’aperto ed eventi, protetti dai grandi volumi a sbalzo della biblioteca stessa.

 

Il completamento della Calgary Public Library, su progetto di Snøhetta è previsto entro il 2018.


a cura di Simona Ferrioli


SCHEDA PROGETTO
New Calgary Public Library


Luogo
Calgary, Canada


Progettisti
REX


Design Team
Adam Chizmar, Stacy Christensen, Alysen Hiller, Tomas Janka, Roberto Otero, Joshua Prince-Ramus, Ishtiaq Rafiuddin, Aude Soffer, Elina Spruza, Matthew Uselman, Matthew Zych


Anno
2014


Per ulteriori informazioni
www.rex-ny.com

 

Nell’immagine di apertura, render della grande piazza definita dalla New Calgary Public Library. © Luxigon

Scritto da

The author didnt add any Information to his profile yet



Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News dal Network Tecnico